QR code per la pagina originale

Xbox One, c’è anche l’app per YouTube

Gli utenti troveranno sulla Xbox One anche l'app YouTube. La ricerca e la riproduzione dei video supportano i comandi vocali e le gesture.

,

All’inizio del mese Microsoft aveva comunicato l’elenco delle applicazioni multimediali disponibili al lancio della Xbox One, ma ha conservato fino a ieri sera la sorpresa dell’ultima ora: YouTube. L’app permette di accedere all’enorme catalogo di video direttamente dalla dashboard della console, senza utilizzare Internet Explorer. Sulla PS4 invece bisogna usare il browser (almeno inizialmente). Nonostante la relazione piuttosto tumultuosa tra le due aziende, Google ha scelto di supportare la Xbox One, in quanto la console avrà sicuramente più successo di Windows Phone 8.

YouTube sfrutta la potenza della Xbox One per la riproduzione in streaming dei video alla massima risoluzione (1080p secondo il post pubblicato sul blog ufficiale, ma la console può gestire anche il 4K) e le sue principali funzionalità. Per la ricerca e l’esecuzione dei video (play, pausa, avanzamento rapido, ecc.) è possibile utilizzare i comandi vocali che verranno ascoltati da Kinect. Il sensore riconosce anche le gesture per la navigazione e la selezione dei video.

L’utente può rimanere aggiornato sulle ultime novità attraverso le iscrizioni ai canali, accedere direttamente alle sezioni Giochi, Musica, Sport, Programmi TV e ai video più popolari. Sebbene non sia stato specificato né da Microsoft né da Google, è possibile effettuare il pairing tra Xbox One e dispositivi mobile per “inviare” i video alla console usando le app YouTube per Android e iOS. I team Xbox e YouTube lavoreranno insieme per aggiungere ulteriori funzionalità in futuro, tra cui il supporto per lo Snap Mode.

L'app YouTube preinstallata sulla Xbox One.

L’app YouTube preinstallata sulla Xbox One.