QR code per la pagina originale

Google Play, la sezione “Designed for tablets”

Le applicazioni Android con layout ottimizzato per i display dei tablet compariranno all'interno della nuova sezione "Designed for tablets" sul Play Store.

,

A partire da oggi, le applicazioni Android che offrono un layout ottimizzato per i display dei tablet saranno raggruppate all’interno di una sezione dello store Google Play chiamata “Designed for tablets”, visibile esclusivamente visitando il negozio virtuale da dispositivo con schermo dai 7 pollici in su. In questo modo il gruppo di Mountain View intente incentivare gli sviluppatori a realizzare un’interfaccia per le app che sappia sfruttare al meglio lo spazio messo a disposizione da questa categoria di device.

In modo automatico, tutti i software che non soddisfano i criteri per essere indicizzati all’interno di “Designed for tablets” sono inseriti in “Designed for smartphone”. Ecco i suggerimenti forniti da Google agli sviluppatori, in modo che possano beneficiare fin da subito di questa opportunità, espandendo il bacino d’utenza delle proprie applicazioni.

Per assicurarsi che la propria applicazione possa essere inclusa nella sezione “Designed for tablet”, aprire la Developer Console e consultare i consigli per l’ottimizzazione su tablet. Se sono elencati alcuni problemi è necessario risolverli e successivamente caricare un nuovo binario per la distribuzione. A questo punto l’app è pronta per “Designer for tablets”.

Le applicazioni ottimizzate per i tablet compariranno nella sezione "Designed for tablets" del Play Store

Le applicazioni ottimizzate per i tablet compariranno nella sezione “Designed for tablets” del Play Store

Niente di rivoluzionario, ma un ennesimo step nel percorso d’evoluzione della piattaforma, che aiuterà gli utenti a orientarsi meglio tra le centinaia di migliaia di applicazioni disponibili per il download, trovando subito quelle che meglio si adattano all’esperienza d’uso su tablet. Il rollout è graduale, per questo motivo la sezione “Designed for tablets” potrebbe non essere ancora accessibile a tutti, da tutti i dispositivi o elencare l’intero catalogo di software.