QR code per la pagina originale

Office 365 e Office 2013, email criptate e SP1

Nel primo trimestre 2014, Microsoft integrerà un servizio per la crittografia delle email in Office 365 e rilascerà il Service Pack 1 per Office 2013.

,

Microsoft ha annunciato l’arrivo di due novità, nel primo trimestre 2014, per gli utenti di Office 365 e Office 2013. Per le aziende che hanno sottoscritto un abbonamento alla versione cloud della suite verrà introdotto il nuovo servizio Office 365 Message Encryption, che permetterà di inviare email criptate. Gli utenti che hanno acquistato la versione standalone riceveranno invece il Service Pack 1, che aggiornerà le applicazioni e migliorerà la compatibilità con Windows 8.1.

Office 365 Message Encryption include tutte le funzionalità di Exchange Hosted Encryption (EHE), oltre a nuove feature, come la possibilità di modificare il messaggio di posta inserendo le informazioni dell’azienda. Attraverso il pannello di amministrazione di Exchange è possibile impostare le regole per l’invio delle email, aggiungendo o eliminando la crittografia automatica. Ogni messaggio che soddisfa le condizioni verrà criptato prima di raggiungere il server email esterno.

Il destinatario vedrà un allegato e le istruzioni da seguire per leggere il messaggio in chiaro all’interno del browser. Sarà sufficiente effettuare il login, utilizzando le credenziali Office 365 o un account Microsoft. L’interfaccia di Message Encryption è basata su Outlook Web App. Anche le eventuali risposte verranno inviate in forma criptata. L’azienda può personalizzare i messaggi, inserendo un logo, un disclaimer e un header più chiaro. Il servizio sarà gratuito per gli abbonati ad Office 365 Enterprise.

Per quanto riguarda in Service Pack 1 per Office 2013 non sono stati ancora divulgati i dettagli. Oltre alle patch rilasciate finora, il pacchetto includerà il supporto per S/MIME in Outlook Web App e per Windows Server 2012 R2. Previsti inoltre update per le funzionalità esistenti, miglioramenti delle prestazioni e maggiore compatibilità con Windows 8.1. Microsoft fornirà maggiori informazioni nelle prossime settimane.

Fonte: Microsoft • Via: Microsoft • Notizie su: , ,