QR code per la pagina originale

SkyDrive per iOS, upload automatico delle foto

Microsoft ha aggiornato l'app per iPhone e iPad, aggiungendo l'opzione per il backup automatico di foto e video sul servizio di cloud storage.

,

Circa due anni fa, Microsoft ha rilasciato la prima versione di SkyDrive per iOS, alla quale sono seguiti numerosi aggiornamenti che hanno introdotto nuove funzionalità e miglioramenti prestazionali. Fino ad oggi però mancava la possibilità di effettuare l’upload automatico delle foto e video sullo spazio di storage online, una feature presente invece su Windows Phone. L’azienda di Redmond ha colmato questa lacuna con la versione 4.0 del client, aggiungendo inoltre l’integrazione con Office Mobile e OneNote.

La nuova funzionalità di backup consente di copiare su SkyDrive le foto nel formato originale per avere la massima qualità. L’utente può eventualmente scegliere una minore risoluzione per evitare il consumo dati. È possibile anche escludere i video e specificare se per l’upload deve essere usata solo la connessione WiFi o anche la rete cellulare. Il servizio di cloud storage può sostituire completamente il rullino fotografico, evitando quindi il salvataggio locale delle immagini. L’upload avviene in background, quindi è possibile eseguire altre operazioni in contemporanea.

Trattasi di una mossa di grande peso strategico da parte di Microsoft. Così facendo, infatti, si va a sfidare direttamente il backup cloud della Apple, basato su iCloud, tentando così di creare una testa di ponte nell’universo iOS dal quale assorbire contenuti prima e utenti poi.

SkyDrive 4.0 per iOS migliora anche le funzioni di visualizzazione e l’editing dei documenti. L’utente può aprirli direttamente con Office Mobile per iPhone o OneNote, apportare le modifiche e salvarli nuovamente su SkyDrive. Ciò evita l’utilizzo del visualizzatore Quicklook. Microsoft ha infine effettuato il restyling dell’app introducendo gli elementi grafici e i colori di iOS 7. L’interfaccia è ora più piatta e le miniature sono di maggiori dimensioni.

Oltre all’applicazione per iOS, Microsoft ha annunciato nuove opzioni per la condivisione su Facebook delle immagini salvate su SkyDrive.com. Ora è possibile verificare in anticipo come le foto e gli album appariranno sul social network. Inoltre, l’utente può scegliere un album esistente, un nuovo album, il nome e impostare i permessi direttamente dall’interno di SkyDrive.

Galleria di immagini: SkyDrive 4.0 per iOS, le immagini

Fonte: Microsoft • Via: The Verge • Notizie su: , ,