QR code per la pagina originale

Google Glass con lenti graduate: è quasi realtà

Google sta lavorando per portare le lenti graduate sui Glass: il processo sarebbe già avanzato e la casa si starebbe anche accordando con VSP Global.

,

Google si sta progressivamente preparando al lancio pubblico dei Google Glass e vorrebbe che tutti possano fruirne, anche chi porta gli occhiali con lenti graduate. Per tale motivo sarebbe già ampiamente al lavoro e attualmente in fase di trattativa con VSP Global, un fornitore che lavora nell’ambito della cura degli occhi e che costruisce anche lenti e montature. Potrebbe esser proprio tale compagnia ad aiutare Mountain View a raggiungere il suo obiettivo.

Lo rende noto il Wall Street Journal, il quale afferma che il processo di creazione dei Glass graduati sarebbe già ben avviato e che il primo modello potrebbe esser pronto entro il prossimo anno, come parte di un più ampio sforzo per «evitare che i Google Glass diventino solo un prodotto di nicchia per nerd».

Le trattative con VSP Global sarebbero ancora in una fase iniziale e a oggi non è ancora stato stretto alcun accordo formale, ma la compagnia potrebbe rappresentare un partner molto utile per Google dato che ha una rete di 30.000 oculisti e 60 milioni di dipendenti. Gli appassionati di tecnologia correranno probabilmente ad accaparrarsi un’unità degli occhiali Google quando saranno disponibili al pubblico, ma per raggiungere un mercato più ampio l’azienda di Mountain View ha bisogno di superare certi ostacoli, tra cui vi è quello di sviluppare un modello dei Glass che possa esser indossato da chi ha bisogno di lenti correttive.

Google ha già confermato di esser al lavoro su montature che siano compatibili con le lenti graduate. La trattativa con VSP coinvolgerebbe però diversi aspetti, tra cui vi è appunto non solo la creazione delle montature stesse, ma anche i canali di distribuzione e la realizzazione di lenti correttive specializzate. Quando il dispositivo sarà disponibile al pubblico, arriverà senza lenti quindi sarà teoricamente possibile indossarlo con i comuni occhiali da vista. Chi ha però già provato a farlo – i Glass sono già disponibili da tempo ai developer – afferma che l’esperienza offerta in tal senso non è buona.

L’obiettivo di Mountain View è quello di creare un prodotto che sia assolutamente comodo da portare e se quest’ostacolo potrà esser superato, i Glass potranno trovare facilmente un mercato più grande.

Fonte: Wall Street Journal • Via: Cnet • Immagine: Cnet • Notizie su: Google Glass, , , , ,