QR code per la pagina originale

Microsoft aggiorna Remote Desktop su iOS e Android

Nuova versione dell'app per il controllo remoto di Windows. Microsoft ha aggiunto il supporto per il pinch-to-zoom e migliorato le prestazioni.

,

Gli utenti che vogliono controllare a distanza il proprio PC Windows possono installare un’applicazione gratuita sviluppata da Microsoft. Remote Desktop per iOS, Android e Mac OS X, rilasciata circa un mese fa, è stata scaricata finora oltre 1,5 milioni di volte. Ovviamente il maggior numero di richieste è arrivato dalla piattaforma Google. L’azienda di Redmond ha rilevato oltre 5.000 diversi dispositivi Android. La nuova versione, disponibile dal fine settimana, aggiunge ulteriori funzionalità e migliora le prestazioni su tutti i sistemi operativi supportati.

Remote Desktop permette di effettuare una connessione al PC remoto mediante il protocollo RDP (Remote Desktop Protocol). L’utente vedrà lo Start screen di Windows 8.1 o la scrivania di Windows 7 sullo schermo del tablet, dello smartphone o del Mac e potrà interagire con il sistema operativo, utilizzando le gesture e la tastiera virtuale del dispositivo mobile o i classici comandi Windows, anche su OS X.

Queste sono in dettaglio le novità introdotte con la versione 8.0.2:

iOS

  • Supporto per il pinch-to-zoom
  • Miglioramento delle prestazioni
  • Fix per la risoluzione del display dell’iPhone 5

Android

  • Supporto per il pinch-to-zoom
  • Miglioramento delle prestazioni
  • Supporto migliorato per l’input con stilo

Mac OS X

  • Supporto migliorato per il full screen su OS X 10.7 – 10.9
  • Miglioramento delle prestazioni

Gli utenti Windows Phone devono aspettare ancora un po’. Microsoft ha promesso l’arrivo dell’app per la sua piattaforma mobile entro le prossime settimane.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,