QR code per la pagina originale

Una possibile data d’uscita per Metal Gear Solid 5

Hideo Hojima spiega perché ha separato Metal Gear Solid 5 in due capitoli e azzarda una possibile data di uscita per The Phantom Pain.

,

Durante una recente intervista a Hideo Kojima in occasione di un evento dedicato alla PS4, sono state spiegate le motivazioni che hanno spinto alla separazione di Metal Gear Solid 5 in due capitoli differenti, il prologo Ground Zeros e il gioco principale The Phantom Pain, ed è stata ipotizzata una data di lancio per il capitolo maggiore, che debutterà solo quando vi sarà una più grande disponibilità di PS4.

Lo sviluppo di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain richiede ancora molto tempo perché è enorme ed è questo il motivo per cui la software house ha deciso di lanciare il prologo Ground Zeroes in anticipo, che debutterà nel 2014. Ma quanto tempo si dovrà aspettare per il lancio del gioco vero e proprio? Kojima ha spiegato che «la situazione è tale che probabilmente rilasceremo The Pantom Pain quando le PlayStation 4 saranno ampiamente adottate».

Nessuna informazione invece circa la versione Xbox One del gioco, probabilmente poiché le dichiarazioni rilasciate a Weekly Famitsu sono giunte nella cornice dell’evento di lancio della nuova PS4.

Inizialmente, Metal Gear Solid 5 doveva essere un unico gioco, e non diviso in due capitoli. Dopo la demo del Fox Engine e nuove informazioni sul gioco rilasciate periodicamente, molti fan pensavano che la maggior parte del titolo fosse già completo e per questo motivo hanno fatto una grande pressione a Kojima, il quale si è ritrovato a dover gestire continue richieste che lo spingevano a rilasciare il prodotto in fretta. Invece che prolungare l’attesa, lo sviluppatore ha deciso di dare agli appassionati un “antipasto” così da accontentarli in attesa del gioco principale.

Ground Zeros arriverà nella primavera del 2014. Secondo le indiscrezioni, The Phantom Plan dovrebbe debuttare a 2015 inoltrato.

Fonte: Kotaku • Notizie su: ,