QR code per la pagina originale

Primi rumor sul film di The Last of Us

Sony ha registrato il dominio thelastofusmovie.net: si pensa all'adattamento cinematografico per il titolo The Last of Us, uno dei migliori del 2013.

,

Fra i titoli videoludici di maggior successo in questo 2013 rientra a pieno titolo The Last of Us. La nuova produzione di Naughty Dog, pur avendo raggiunto in esclusiva la piattaforma PlayStation 3, ha fatto registrare ottimi risultati in termini di vendite, ottenendo al tempo stesso recensioni entusiastiche e l’apprezzamento da parte dei giocatori. In molti lo hanno definito l’ultimo vero capolavoro della scorsa era videoludica, prima di assistere al debutto di PS4 e Xbox One avvenuto proprio in questi giorni.

Un successo tale da spingere (forse) Sony a prendere in considerazione l’ipotesi di realizzare un adattamento cinematografico. Chi ha avuto modo di cimentarsi con l’avventura di Jeol ed Ellie sa bene quanto la narrazione sia stata improntata dalla software house con uno stile molto vicino a quello del cinema, ricca di colpi di scena e momenti dal grande impatto emotivo. Un tie-in per portare il titolo sul grande schermo potrebbe dunque rappresentare una mossa azzeccata, anche se in passato la trasformazione di un brand da gaming a pellicola non ha sempre portato ai risultati sperati: qualcuno ricorderà ad esempio gli esperimenti di Street Fighter, Mortal Kombat, Resident Evil, Tomb Raider ecc.

Per quanto riguarda The Last of Us, l’indiscrezione è stata formulata in seguito alla registrazione del dominio thelastofusmovie.net da parte di Sony Pictures. Potrebbe comunque trattarsi di una mossa a scopo preventivo, per evitare che l’indirizzo possa essere ottenuto da terzi con il solo obiettivo di rivenderlo successivamente a prezzo maggiorato. Nulla di certo o confermato dunque, almeno per il momento.

Intanto gli appassionati del mondo videoludico sono in attesa del film su Need for Speed, che vedrà protagonista l’attore Aaron Paul (Jesse Pinkman nella serie televisiva Breaking Bad). Nel 2016 toccherà invece al lungometraggio ispirato ad Angry Birds, per il quale sono stati ingaggiati nomi importanti come il regista Scott Wauch (Act of Valor) o i produttori Jon Vitti e Catherine Winder.

Fonte: VG247 • Notizie su: ,