QR code per la pagina originale

OS X Mavericks cresce e supera Mountain Lion

OS X Mavericks supera OS X Mountain Lion e si avvicina a Windows 8.1, il divario con i prodotti Microsoft rimane ancora incolmabile, con il 90% di share.

,

OS X Mavericks cresce e supera il suo predecessore, l’amatissimo OS X Mountain Lion. Il nuovo sistema operativo targato mela morsicata aumenta di giorno in giorno a tassi vorticosi per le abitudini di Cupertino, forte della gratuità dell’aggiornamento. Ma il divario con Windows, naturalmente, rimane ancora enorme.

Stando alle rilevazioni della società d’analisi Net Applications, OS X Mavericks è ora installato sul 2,49% di tutti i computer in circolazione – compresi gli altri sistemi operativi – contro l’1,85% del predecessore Mountain Lion. Una percentuale che sia avvicina di pochissimo al rivale più aggiornato, Windows 8.1, in uso sul 2,64% di tutte le macchine analizzate.

Si tratta di un risultato non da poco per Apple, considerato come – nonostante il grande sviluppo del mercato negli ultimi anni – i Mac rimangano comunque minoritari. La mossa a sorpresa di rilasciare il primo sistema operativo Apple gratuito della storia, però, sta portano probabilmente ai frutti sperati: non solo OS X 10.9 diventa il prodotto software più popolare di Cupertino, ma abbatte anche il ricorso alle precedenti versioni, il tutto in un’ottica di riduzione della frammentazione e unificazione della clientela. Mountain Lion scende infatti di 1,48 punti percentuali, Lion di 0,22 (1.34% l’attuale), Snow Leopard dello 0,07% (1,53%) e Leopard dello 0,01% (0,32%). Possono sembrare cali esigui, ma in realtà si deve tenere in considerazione come Lion, Snow Leopard e Leopard siano spesso delle scelte obbligate per vecchi Mac non più compatibili con OS X 10.8 e OS X 10.9, quindi il loro dato tenderà a essere vagamente costante nel tempo.

È interessante notare come il 7,53% del marketshare ad appannaggio di Apple sia imparagonabile al 90,88% detenuto da Microsoft. Ma, anche in questo caso, vi è un elemento a favore di Cupertino: quello dell’aggiornamento. Mentre gran parte dei consumatori Microsoft sono distribuiti sui vecchi Windows XP (31,22%) e Windows 7 (46,44%), la maggioranza dei consumatori a marchio mela morsicata si concentra sull’ultimo aggiornamento disponibile. L’esperienza dell’aggiornamento compatto di iOS, in altre parole, si è trasferita anche sul desktop.

Galleria di immagini: OS X Mavericks, foto ufficiali

Fonte: Net Market Share • Via: MacRumors • Immagine: Apple • Notizie su: , , ,