QR code per la pagina originale

Windows Phone supera il 16% in Italia

Nel nostro paese Windows Phone ha superato iOS. In un anno le vendite di smartphone basati sul sistema operativo Microsoft sono cresciute del 4,4%.

,

Il successo ottenuto dal Nokia Lumia 520 ha permesso al sistema operativo Microsoft di superare il 10% nelle statistiche di vendite relative ai cinque maggiori mercati europei (Regno Unito, Germania, Francia, Italia e Spagna). Windows Phone continua, seppur lentamente, la sua crescita e la disponibilità di smartphone economici attira sempre più gli utenti italiani. Nel nostro paese, infatti, le vendite nel trimestre agosto-ottobre hanno superato il 16%, scavalcando così iOS, fermo al 10,1% dei dispositivi venduti.

Secondo i dati pubblicati da Kantar Worldpanel, nel trimestre agosto-ottobre 2013 solo Windows Phone e Android hanno segnato incrementi positivi. Il sistema operativo di Google conserva saldamente il primo posto con il 70,9% delle vendite, guadagnando un ulteriore 6,4% rispetto allo scorso anno, ma nei cinque principali mercati europei Windows Phone ha raggiunto il 10,2% con un +5,4% in 12 mesi. In pratica, la crescita della piattaforma di Redmond è stata ottenuta a discapito di iOS, che ha perso il 5%, scendendo dal 20,8% al 15,8%.

In tre paesi su cinque, Windows Phone ha ormai percentuali di vendite in doppia cifra. In Italia, paese in cui, va ricordato, i nuovi iPhone sono arrivati solo a fine Ottobre,  sono più evidenti i miglioramenti rispetto al 2012. Nello stesso periodo in cui iOS perdeva l’8,4%, passando dal 18,5% al 10,1%, il sistema operativo Microsoft raggiungeva il 16,1% con un incremento del 4,4% in un anno. Anche nel nostro paese Android continua a monopolizzare le vendite con il 68,8% (+11,5%).

Secondo Dominic Sunnebo, strategic insight director di Kantar Worldpanel, Windows Phone continua il suo momento positivo sebbene le vendite sia concentrate sopratutto nella fascia medio-bassa. Nel Regno Unito, ad esempio, tre quarti delle vendite di Nokia Lumia sono modelli low end, come i Lumia 520 e 620. Simili percentuali si riscontrano anche negli altri paesi europei. I consumatori sono attirati dall’ottimo rapporto qualità-prezzo dei dispositivi prodotti dall’azienda finlandese, quindi è prevedibile un analogo successo per il nuovo Nokia Lumia 525.

Fonte: Kantar Worldpanel • Notizie su: ,