QR code per la pagina originale

Apple lancia iBeacon negli Apple Store

Apple lancia negli Stati Uniti il nuovo sistema iBeacon, una tecnologia di notifiche Bluetooth per i clienti presenti all'interno degli Apple Store.

,

Se n’è discusso per settimane, senza un’effettiva data di lancio. E oggi Apple si è fatta viva, attivando silenziosamente la tecnologia in tutti gli Apple Store a stelle e strisce. Il riferimento è ovviamente a iBeacon, il sistema di notifiche push via Bluetooth per la gestione rapida e intelligente dei clienti nei negozi.

Il funzionamento degli iBeacon è abbastanza semplice e non richiede nessuna competenza particolare. Si tratta semplicemente di piccoli ripetitori, poche decine all’interno di ogni Apple Store, in grado di trasmettere informazioni ai device iOS. Passando nelle vicinanze di uno di questi iBeacon, l’utente potrà informarsi su offerte promozionali in corso, sui tempi d’attesa per accedere al Genius Bar o qualsiasi altra notizia potrebbe agevolare la sua presenza e il suo shopping nel negozio. Le notifiche possono inoltre essere personalizzate per ogni utente: ad esempio, in caso si aspettasse la riconsegna di un iDevice, sullo schermo di iPhone o iPad apparirà quando recarsi alla cassa. Il tutto senza subire noiose file, bensì muovendosi liberamente all’interno dello Store.

Per funzionare il sistema, oltre alle opzioni Bluetooth attivate sul proprio terminale, necessita dell’installazione dell’applicazione aggiornata dedicata ad Apple Store, liberamente scaricabile da App Store. Sarà infatti proprio tramite questa app che le notifiche push potranno essere rapidamente inoltrate al cliente.

Come già detto in apertura, il sistema iBeacon vede la sua inaugurazione oggi negli Stati Uniti, per un lancio contemporaneo in tutti i 254 negozi a stelle e strisce. Non è dato invece sapere se – e soprattutto quando – la stessa tecnologia verrà adottata in Europa e nel resto del mondo. Già da ora, però, chi non volesse perdere troppo tempo in un negozio a marchio mela morsicata può eludere le file con il servizio di prenotazione, ad esempio per un consulto con gli esperti del genius bar. iBeacon è compatibile, infine, con tutti i dispositivi portatili con iOS 6 oppure iOS 7.

Fonte: MacRumors • Immagine: AppleInsider • Notizie su: ,