QR code per la pagina originale

Google Takeout: download per Gmail e Calendar

Novità per Google Takeout: il servizio permette di scaricare tutti i dati connessi all'account relativi anche a Calendar e alla posta elettronica Gmail.

,

Ancora una novità per Google Takeout, anzi due. Dopo aver aggiunto nel mese di febbraio la possibilità di esportare i dati relativi a Blogger, il servizio aggiunge oggi due piattaforme di primaria importanza nell’ecosistema di bigG: Gmail e Calendar. Come riportato sul blog ufficiale, gli utenti saranno in grado di scaricare una copia delle proprie email e di tutti gli appuntamenti inseriti nei calendari, così da poterli avere sempre a portata di mano oppure trasferirli altrove.

Disporre sempre dell’accesso ai propri dati ed essere in grado di portarli con sé è importante, specialmente se si tratta di ricordi preziosi come vecchie lettere d’amore, la prima offerta di lavoro o quella conversazione da oltre 100 messaggi riguardante i filmati con i gatti. A partire da oggi, iniziamo il rollout della funzionalità per esportare una copia dei propri dati relativi a Gmail e Google Calendar, rendendo più semplice effettuarne il backup o importarli in altri servizi.

Per il momento, come ben visibile dallo screenshot seguente, è stato introdotto esclusivamente il supporto a Google Calendar, mentre per quello a Gmail sarà necessario attendere i prossimi mesi.

La possibilità di scaricare ed esportare i dati di Calendar con Google Takeout

La possibilità di scaricare ed esportare i dati di Calendar con Google Takeout

Potete scaricare tutte le vostre email e i calendari, oppure scegliere solo quelli contrassegnati da una specifica etichetta. È inoltre possibile effettuare il download di un singolo archivio contente file relativi a più prodotti, come Gmail, Calendar, Google+, YouTube, Drive e altri dati ospitati da Google.

Un ulteriore passo in avanti per il gruppo di Mountain View, dunque, sulla strada verso la trasparenza nei confronti dell’utente. Grazie a strumenti di questo tipo, è possibile in qualsiasi momento eseguire il backup dei file, dei dati e delle informazioni salvate sui server di Google, per poi farne l’utilizzo che si desidera, compresa l’importazioni nei servizi concorrenti.

Fonte: Official Gmail Blog • Via: Google Takeout • Notizie su: