QR code per la pagina originale

Google, la Nexus TV arriva a metà 2014

Tornano le indiscrezioni sulla Nexus TV, un set-top-box basato su Android e con telecomando touch che dovrebbe arrivare sul mercato entro metà 2014.

,

Google vuole trovare un maggior spazio nei salotti dei consumatori globali e per farlo affiancherà alle Google TV anche una Nexus TV, un set-top-box che dovrebbe introdurre sul mercato durante la prima metà del 2014, nel tentativo di spingere lo sviluppo su Android. Lo riporta The Information.

Non è la prima volta che si parla di un set-top-box targato Nexus capace di trasformare un televisore HD in una Smart TV. Al CES 2013 dello scorso gennaio Andy Rubin – a quei tempi a capo del progetto Android – ne avrebbe anche mostrato un prototipo dotato di Kinect e controllabile da smartphone, ma a quanto pare i piani della casa produttrice sarebbero cambiati e adesso si parla di un sistema di controllo basato su un telecomando touch.

La Nexus TV dovrebbe consentire la fruizione di film e contenuti digitali anche in streaming, grazie ai servizi di YouTube, Netflix e Hulu. Sarebbe molto più costoso del piccolo Chromecast, non richiederebbe device esterni per operare – Chromecast infatti richiede un dispositivo mobile o un computer dotato del browser Chrome – e andrebbe ad aumentare la competizione con altri prodotti concorrenti, come la Apple TV e Roku.

Il rilascio di un set-top-box basato sul marchio Nexus avrebbe molto senso per Google, poiché potrebbe in tal modo fornire agli sviluppatori un modo per ottimizzare le proprie applicazioni per il grande schermo, senza avere a che fare con le eventuali personalizzazioni che i produttori partner di Google hanno implementato nelle Google TV. La Nexus TV sarebbe invece un dispositivo dedicato unicamente a developer e appassionati. Il debutto sul mercato dovrebbe avvenire entro la prima parte del prossimo anno.

Fonte: The Information • Via: GigaOM • Notizie su: ,