QR code per la pagina originale

Foxconn, fondi per spingere sui device indossabili

Foxconn starebbe per creare un nuovo fondo di finanziamento per aiutare quelle startup al lavoro sui dispositivi indossabili e spingere sul settore.

,

Foxconn Technology Group, noto come il più grande costruttore degli iPhone e iPad di Apple, sta creando un nuovo fondo di investimento pari a 6,8 milioni di dollari che servirà per finanziare quelle startup al lavoro su nuove tipologie di dispositivi indossabili. Lo riferisce Bloomberg, che cita fonti anonime ma a conoscenza dei piani dell’azienda.

Il produttore taiwanese avrebbe scelto la propria unità Syntrend Creative Park per gestire il fondo e per selezionare quei partecipanti al lavoro sugli indossabili che parteciperanno al trial, in programma per il primo trimestre del prossimo anno. Sarà proprio attraverso tale prova che Syntrend andrà a scegliere quelle startup più promettenti e le operazioni vere e proprie prenderanno il via alla fine del 2014, periodo in cui si andranno a iniziare i lavori per la creazione di tecnologie indossabili e connesse.

Foxconn, conosciuto anche con il nome di Hon Hai, è stato per anni il più grande fornitore di Apple, ma negli ultimi tempi ha registrato un costante rallentamento dei ricavi ed è proprio per tale motivo che sta cercando di differenziare il suo business, scegliendo appunto il segmento degli indossabili come nuovo territorio dove espandersi. Foxconn ha già presentato uno smartwatch proprietario ma sembra seriamente intenzionato a spingere su tale tipo di progetti, poiché si prevede che rappresenteranno la prossima grande tendenza di mercato.

Già nel corso degli ultimi mesi sono infatti nati diversi progetti indossabili, come ad esempio gli orologi Pebble, Sony SmarWatch, Samsung Galaxy Gear, i’m Watch e molti altri, ottenendo anche un crescente interesse da parte dell’utenza. Ed è per questo motivo che Foxconn spera che i propri investimenti in tale spazio andranno a dare i suoi frutti nei prossimi anni. Secondo Digital Trends, l’obiettivo principale di Foxconn sarà sviluppare nuovi hardware, ma dovrebbe anche sostenere quelle startup al lavoro sul comparto software dei dispositivi indossabili e con progetti più promettenti.

Contattata a riguardo, Foxconn si è rifiutata di fornire alcun commento alle indiscrezioni.

Fonte: Bloomberg • Via: Digital Trends • Immagine: Apple This • Notizie su: , ,