QR code per la pagina originale

Beyoncé manda in tilt i server di iTunes

Beyoncé rilascia a sorpresa il suo nuovo album e manda momentaneamente in tilt i server di iTunes Store: la storia di un esperimento musicale.

,

Senza nessun preavviso o forma di promozione alcuna, Beyoncé ha rilasciato nella notte il suo nuovo lavoro: “Beyoncé – The Visual Album”. Una sorpresa improvvisa per tutti i fan che da tempo attendevano un cenno dalla cantante, con un tour ancora in corso sebbene il disco sia stato rilasciato solo oggi. Una collezione di 14 canzoni e 17 video che ha messo a dura prova i server di iTunes Store, mandandoli in tilt.

Capita rarissimamente che i grandi datacenter di Apple soffrano insuperabili problemi dovuti ai troppi download. Nemmeno le release di iOS 7 e OS X Mavericks sono riuscite a mandare offline i server: vi sono stati sì rallentamenti, ma non di certo il crollo del servizio. E nemmeno due dei più gettonati dischi del 2013 – “Prism” di Katy Perry e “ARTPOP” di Lady Gaga – sono riusciti a far tanto. Beyoncé, invece, arrivata di soppiatto costringe Apple alla momentanea sospensione del servizio.

Il tutto è successo nel corso della notte, fuso italiano, quando l’apparizione del nuovo album ha preso letteralmente di sorpresa i fan, con un tam tam senza sosta su Twitter e schiere di ammiratori pronti a cliccare sul tasto “acquista”. Così per un paio di ore l’opera è stata completamente inaccessibile. Una forma di non-marketing quella scelta da Beyoncé – creare estenuante aspettativa senza fornire alcuna informazione sul disco in arrivo – che evidentemente ha dato i suoi buoni frutti. Il problema, in particolare, sembrerebbe essere connesso alla versione “Masterizzato per iTunes”, il servizio di download di musica ad altissima qualità che pare abbia in breve tempo saturato tutta la banda a disposizione del gruppo di Cupertino.

La fase di stop è rapidamente rientrata e ora i download funzionano senza alcun intoppo. Fra Apple e l’artista statunitense, inoltre, è in corso una speciale partnership: “Beyoncé – The Visual Album” occupa infatti l’intero carosello delle esclusive iTunes e solo sul negozio virtuale targato mela morsicata potrà essere al momento acquisto.

Quello della cantante di “Grown Woman” è a tutti gli effetti un esperimento. Per andare oltre all’attuale tendenza di download di singole canzoni anziché l’intero album, l’artista ha proposto un percorso sonoro e visivo da godere come un tutt’uno. Per questo, almeno in un primo momento, i brani di “Beyoncé – The Visual Album” non saranno acquistabili singolarmente.

Fonte: iTunes • Via: Cult Of Mac • Notizie su: , ,