QR code per la pagina originale

Google acquisisce Boston Dynamics

Una delle aziende attive nel campo della robotica acquisite da Google è Boston Dynamics. I suoi robot più famosi sono BigDog, WildCat, Atlas, Petman e Cheetah.

,

Google ha confermato l’acquisizione di Boston Dynamics, l’azienda che realizza robot bipedi e quadrupedi per il Pentagono. All’inizio del mese, il “padre” di Android Andy Rubin era stato nominato responsabile della nuova divisione che si occuperà di robotica. Boston Dynamics è una delle otto aziende che Google ha acquisito negli ultimi sei mesi. BigDog, Atlas, Petman e Cheetah sono alcuni dei robot progettati dal team di ingegneri guidati da Marc Raibert, un ex professore del MIT.

Al momento non è chiaro il ruolo di Boston Dynamics nei futuri progetti di Google, ma sicuramente porterà in dote grandi competenze e avanzate tecnologie di robotica e intelligenza artificiale. Secondo il New York Times, l’azienda di Mountain View avrebbe intenzione di realizzare una nuova classe di sistemi autonomi che potrebbero essere utilizzati nei suoi magazzini e per la distribuzione dei prodotti. Non sono stati comunicati i dettagli economici dell’acquisizione, ma Google ha confermato che onorerà gli attuali contratti stipulati da Boston Dynamics con la DARPA (Defense Agency Research Projects Agency). Tuttavia, bigG non diventerà un contractor del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti.

Boston Dynamics è diventata famosa in tutto il mondo quando, circa 5 anni fa, ha mostrato il suo primo robot a quattro zampe, denominato BigDog, in grado di camminare su qualsiasi terreno accidentato, superando abbastanza agilmente gli ostacoli. Più recentemente è stato pubblicato un video di una versione aggiornata del quadrupede, denominata WildCat. Atlas, invece, è un robot umanoide progettato per operare in zone colpite da disastri naturali. Ma il più stupefacente è senza dubbio Cheetah, un ghepardo robot che raggiunge quasi i 50 Km/h.

Fonte: New York Times • Notizie su: ,