QR code per la pagina originale

Apple presenta il meglio del 2013 di iTunes

Apple presenta il meglio del 2013 su iTunes: dalla musica ai film, passando per le applicazioni e i libri, tutto l'ultimo anno in un download.

,

Giunti quasi al termine di questo 2013, è tempo di somme e bilanci. E così è anche in quel di Cupertino: Apple ha lanciato stamani una sezione apposita di iTunes Store dedicata alle produzioni migliori dell’ultimo anno. Film, musica, applicazioni e libri: tutto concorre alla speciale classifica che, a conti fatti, può ritornare utile per un regalo last minute in vista dell’imminente Natale.

Pur essendo presentati senza alcun ordine di priorità, i contenuti del meglio del 2013 di iTunes Store ricalcano perfettamente i trend degli ultimi mesi, così come varie classiche – l’ultima quella di Google – hanno ricordato in questi giorni. La lista è però localizzata per nazione: ogni store, perciò, avrà il suo best of. Ecco alcuni titoli raccolti per la sezione italiana.

Musica

Il 2013 è stato certamente l’anno del pop, con quasi tutte le maggiori cantanti del genere – da Lady Gaga a Katy Perry, passando per la chiacchierata Miley Cyrus – in attività. In Italia spicca l’ultimo album di Marco Mengoni, ospite della recente finale di X Factor 7, ma anche i Daft Punk con l’irresistibile “Get Lucky”. Non mancano ovviamente le già citate Gaga e Perry, tuttavia spiccano le due rivelazioni del 2013: Lorde con la sua “Royals” e il rapper Macklemore. Nonostante abbia proprio oggi segnato il record storico di vendite Apple, Beyoncé non rientra in classifica: troppo recente il suo visual album.

Film

Non vi sono sorprese di gran sorta per la sezione cinematografica di iTunes Store: a tratteggiare i confini di questo 2013 ci pensano il claustrofobico “Gravity”, ma anche il pluripremiato “Argo” e il commovente “Vita Di Pi“. Tra le produzioni italiane, o comunque legate allo Stivale, si nota “Educazione Siberiana” di Gabriele Salvatores e “Benvenuto Presidente” con Claudio Bisio.

Applicazioni

Il settore di gran lunga più gettonato dei vari business digitali di Apple è sicuramente quello dedicato alle applicazioni. Nel 2013 emergono “Duolinguo”, l’app per imparare le lingue straniere, “MusiXmatch” per aver sempre i testi delle canzoni sott’occhio, “Evernote” per non perdersi mai un appunto e molto altro ancora. Tra i giochi non si può non citare “Plant VS Zombie 2”, “Infinity Blade III” e “Clumsy Ninja”.

Libri

L’ultima categoria è quella dedicata ai libri digitali di iBookStore. A battere ogni forma di concorrenza è un outsider, ovvero il già citato Marco Mengoni: il suo ebook autobiografico e interattivo è campione di download. Spiccano anche “La verità sul caso Harry Quebec” di Joël Dicker, “Una certa idea di mondo” di Alessandro Baricco, “Pilgrim” di Terry Hayes, “La carezza del destino” di Elisa S. Amore e molto altro ancora.