QR code per la pagina originale

Mac Pro in vendita da domani

Il nuovo Mac Pro arriva finalmente nei negozi: da domani sarà acquistabile in tutti gli Apple Store, con prezzi da capogiro a partire da 3.049 euro.

,

L’attesa è finalmente finita: il nuovo Mac Pro sarà in vendita a partire da domani in tutti i canali targati mela morsicata, siano essi il negozio online oppure uno dei tanti Apple Store tricolore. Dall’innovativo design cilindrico e dalle prestazioni uniche, l’ultima versione di Mac Pro è stata presentata la scorsa estate durante la tradizionale WWDC, ma solo fra poche ore farà il suo ingresso ufficiale nella grande distribuzione.

Non si può dire che non sia stata una genesi travagliata quella del nuovo Mac Pro, il primo computer di Apple completamente fabbricato negli Stati Uniti. Dalla presentazione all’effettiva disponibilità vi sono quasi sei mesi d’attesa, un tempo estenuante per i clienti, in gran parte professionisti dell’universo della grafica. Da domani sarà finalmente acquistabile e i prezzi vanno da 3.049 a 4.049 euro, fatta esclusione per configurazioni particolari.

Il desktop professionale, alto solo 25,1 cm e silenziosissimo, presenta una struttura interna particolarmente innovativa. Tutti i circuiti, comprese due schede grafiche della famiglia AMD FirePro, sono disposti a prisma attorno a un’unica ventola centrale, che convoglia l’aria dal basso verso l’alto. Le dotazioni di base vedono l’installazione di processori Intel Xeon dai 4 ai 12 core con Turbo Boost fino a 3,9 Ghz, a cui si aggiungono un’archiviazione SSD collegata in PCI3, 12 GB di RAM, ampiezze di banda fino a 60GBps per un editing video 4K in tempo reale, porte HDMI, ThunderBolt 2 e USB 3.0 a volontà e molto altro ancora. In totale, possono essere collegate fino a 36 periferiche ad alte prestazioni e quattro monitor con risoluzione 4K.

I prezzi non sono alla portata di tutti, ma bisogna tenere a mente come si tratti di un dispositivo pensato per i professionisti e per le grandi aziende, più che per l’utente consumer. La versione di base con Intel Xeon E5 a quattro core da 3,7 GHz, 12 Gb di Ram, 256 GB di flash SSD e due FirePro D300 parte dalle 3.049 euro IVA e contributi per l’equo compenso inclusi. La versione con Intel Xeon E5 a sei core e 3,6 GHz, due FirePro D500 con 3GB di VRAM, 16 GB di RAM e SSD da 256GB si attesta invece a 1.000 euro in più, ovvero 4.049. Per le configurazioni speciali o aggiuntive si deve far invece riferimento al sito ufficiale Apple. Tutti i nuovi Mac Pro vedono l’installazione di default di OS X Mavericks e delle suite iLife e iWork.

Galleria di immagini: Mac Pro 2013, foto ufficiali

Fonte: AppleInsider • Immagine: Apple • Notizie su: Apple Mac Pro, , ,