QR code per la pagina originale

The Last of Us su PS4?

Naughty Dog non esclude del tutto la possibilità di portare The Last of Us, miglior gioco dell'anno secondo molti, sulla console next-gen PlayStation 4.

,

Fra i titoli videoludici più apprezzati del 2013, The Last of Us merita senz’altro una menzione speciale. Comparto grafico d’eccellenza, trama avvincente, buon mix di narrazione cinematografica e sezioni action, colpi di scena: tutti elementi che sono valsi alla produzione di Naughty Dog (la stessa software house della serie Uncharted) numerosi premi e riconoscimenti. Il gioco, pubblicato in esclusiva su PS3, potrebbe in futuro arrivare anche sulla console next-gen PlayStation 4.

Utilizzare il condizionale è d’obbligo, almeno per il momento. Non ci sono infatti conferme a tal proposito, ma solo un commento rilasciato da Eric Monacelli (community strategist dello sviluppatore) sul blog ufficiale PS: “Vedremo”. Un’unica parola in grado di smuovere l’hype e scatenare le indiscrezioni in merito ad un possibile porting per la piattaforma Sony di nuova generazione.

Siamo impegnati per far sì che il nostro engine Naughty Dog possa essere adattato e funzionante sulla PS4, mentre lavoriamo al prossimo progetto della saga Uncharted. Vedremo cosa ci porterà il futuro!

Di certo l’arrivo di un titolo come The Last of Us gioverebbe alla console Sony, che nonostante una partenza migliore rispetto a quella di Xbox One (secondo i primi report di mercato) può al momento contare su un catalogo di giochi piuttosto ridotto, complici anche i rinvii di prodotti come Watch Dogs e Driveclub. Pubblicata nel mese di giugno, l’avventura di Ellie e Joel ha venduto 3,4 milioni di copie durante le prime tre settimane di commercializzazione.

Secondo Monacelli è pronto un annuncio importante, che verrà effettuato nel corso del 2014. Nell’attesa sarà possibile affidarsi ai DLC della versione PlayStation 3 per estendere la longevità del titolo originale, sia in modalità multiplayer che per quanto riguarda la campagna in singolo. Per quest’ultima arriverà nella prima parte del prossimo anno l’espansione “Left Behind”, una sorta di prequel che vedrà la giovane protagonista impegnata nel collegio militare di Boston.