QR code per la pagina originale

Sony prepara un primo smartphone Windows Phone 8

Sony sarebbe in trattative con Microsoft per il lancio di un primo smartphone Windows Phone 8. Finora l'azienda ha fatto solo telefoni Android.

,

La divisione mobile di Sony ha finora realizzato esclusivamente smartphone Android per quasi quattro anni, ma avrebbe preso in seria considerazione una sua entrata nel mondo Windows Phone. Si parla di metà 2014 per l’introduzione sul mercato di tale dispositivo.

È The Information a riportare la notizia secondo cui il gigante nipponico starebbe preparando già da tempo uno smartphone con il sistema operativo di Microsoft, il primo di una serie che andrebbe ad affiancarsi a quella basata sulla piattaforma di Google. Non è ancora chiaro se, per il nome, Sony sceglierà il marchio Xperia oppure quello Vaio.

Qualora l’indiscrezione si rivelasse veritiera, rappresenterebbe una ottima notizia per Microsoft, che attualmente si sta affidando solo a Nokia per spingere Windows Phone sul mercato. Un telefono con caratteristiche simili a un Xperia ma con la piattaforma Windows Phone 8 e il nome di un colosso come Sony potrebbe infatti riuscire laddove diversi competitor hanno fallito, come ad esempio Samsung, HTC e LG; pare inoltre che Microsoft sia anche in trattative con l’azienda cinese ZTE per la realizzazione di uno smartphone entry-level da proporre sia nel mercato statunitense, che europeo e cinese.

Sony potrebbe dunque diventare il prossimo grande partner di Microsoft per il segmento hardware dei Windows Phone: le due case produttrici avrebbero già progettato diversi prototipi per esplorare le potenzialità di questa collaborazione e avrebbero già avuto numerose discussioni. Curioso notare come l’acquisizione di Nokia da parte di Microsoft non abbia scoraggiato Sony dal cercare una partnership con il colosso statunitense: l’affare non è ancora stato concluso poiché le due parti devono ancora negoziare i costi di licenza e giungere ad accordi per il software pre-caricato, ma al momento appare molto probabile che lo smartphone arrivi davvero. Se ne parlerà comunque a metà anno, e non prima.

Fonte: The Information • Via: Forbes • Notizie su: ,