QR code per la pagina originale

CES 2014: Navia guida senza conducente

Una via di mezzo tra un golf cart e un minibus, elettrico e in grado di guidare da sé trasportando fino a otto persone: ecco Navia, il veicolo di Induct.

,

Sempre più realtà sono coinvolte nello sviluppo di tecnologie finalizzate alla creazione di vetture in grado di guidare senza l’intervento umano. Il caso più noto è certamente quello della Self-Driving Car di Google, ma il motore di ricerca non è il solo impegnato con un sistema di questo tipo: anche Mercedes e il team italiano VisLab stanno facendo altrettanto. A battere tutti sul tempo è però stato il gruppo francese Induct, che in occasione del CES 2014 ha dato ufficialmente il via alla commercializzazione di Navia.

Si tratta di un veicolo che a prima vista richiama alla mente una sorta di ibrido tra un golf cart e un piccolo mini bus, mosso da un motore 100% elettrico e dunque ad emissioni zero. Dispone di due sedili che possono accogliere fino a otto passeggeri, mentre durante gli spostamenti è in grado di raggiungere una velocità massima pari a circa 20 Km/h. Il movimento non è guidato da rotaie, ma da un insieme di laser che analizzano lo spazio circostante per decidere la strada da seguire evitando ostacoli, persone, altri veicoli ecc. Il suo ambito di utilizzo non è però la strada pubblica, ma l’interno di strutture come aziende, campus universitari o altri ambienti di questo tipo solitamente chiusi al traffico.

Per iniziare il proprio viaggio su Navia è possibile chiedere alla vettura a guida autonoma di raggiungere la propria posizione, attraverso un’applicazione mobile oppure tramite computer desktop. Una volta saliti a bordo il passeggero è in grado di impostare la destinazione, lasciando che sia poi il mezzo a calcolare la rotta più breve. Per quanto riguarda l’autonomia, il produttore garantisce una durata delle batterie di circa 24 ore, con la possibilità di ricarica automatica per induzione: in altre parole, il veicolo raggiunge da solo la base per il rifornimento quando necessario e avvia l’operazione senza richiedere l’intervento dell’uomo.

La spesa necessaria per l’acquisto non è alla portata di tutti: 250.000 dollari, poco più di 180.000 euro al cambio attuale. Stando a quanto dichiarato da Pierre Lefevre, fondatore di Induct, i test condotti in Svizzera, Regno Unito e Singapore hanno evidenziato che l’impiego di una soluzione come Navia può far risparmiare dal 40% al 60% ogni anno rispetto alla spesa necessaria per mantenere in servizio un autista in carne e ossa.

Navia, il mezzo elettrico di Induct che viaggia senza bisogno di conducente

Navia, il mezzo elettrico di Induct che viaggia senza bisogno di conducente

Fonte: Induct Navia • Via: eWeek • Notizie su: , ,