QR code per la pagina originale

CES 2014: Samsung annuncia Smart Home

Smart Home è un servizio basato su app e cloud che permette agli utenti di gestire tutti gli elettrodomestici presenti nella propria abitazione.

,

Al CES di Las Vegas, Samsung ha annunciato un servizio che permette agli utenti di controllare tutti i dispositivi domestici con una singola applicazione. Il suo nome è Smart Home e rappresenta la base per una piattaforma che arriverà sul mercato nella prima metà del 2014, inizialmente insieme ai prodotti Samsung. In seguito, il produttore coreano renderà disponibile il servizio anche ai prodotti di terze parti.

Samsung Smart Home è una piattaforma che consente la gestione integrata di tutti gli elettrodomestici presenti nell’abitazione: frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie, aspirapolveri, lampade a LED, condizionatori, fotocamere digitali, smart TV, smartphone, tablet e smartwatch. Il controllo dei dispositivi avviene mediante una semplice applicazione e un server cloud-based. La connettività tra i prodotti viene assicurata dal protocollo Smart Home (SHP). Il servizio prevede tre principali funzionalità: Device Control, Home View e Smart Customer Service.

Device Control permette di usare impostazioni personalizzate per comandare da remoto gli elettrodomestici attraverso smartphone, tablet e smart TV. Ad esempio, con un tocco delle dita sul Galaxy S4 si possono accendere le luci e l’aria condizionata. Sono supportati anche i comandi vocali. Un utente può dire “esco” al proprio Galaxy Gear per spegnare le luci della casa o “buona notte” al telecomando per spegnere la smart TV.

Home View consente di usare il proprio smartphone per vedere l’interno dell’abitazione attraverso le fotocamere integrate negli elettrodomestici. Infine, Smart Customer Service informa l’utente della necessità di rivolgersi all’assistenza o di sostituire i consumabili, e fornisce il supporto post-vendita. Inizialmente, Smart Home verrà sviluppato per smart TV, elettrodomestici e smartphone. Il servizio verrà poi esteso agli altri prodotti e anche ai partner esterni che operano in altri settori, come risparmio energetico, assistenza sanitaria e sicurezza degli accessi.