QR code per la pagina originale

Sony Core, l’indossabile per la vita quotidiana

Sony svela Core, un sensore dedicato ai dispositivi indossabili, capace di registrare le attività di tutti i giorni e di condividerle. Arriva a breve.

,

Durante un evento correlato al CES 2014, Sony ha presentato un peculiare dongle dotato di un sensore in grado di monitorare tutte le attività dell’utente e i suoi movimenti. Non è dedicato al fitness, ma sarà utile alle attività quotidiane: è denominato Sony Core e sarà disponibile entro il primo trimestre del 2014 al prezzo di 99 euro.

Core si appoggia all’applicazione di supporto LifeLog, che si occuperà di gestire tutta la parte più complessa del progetto registrando e utilizzando le informazioni relative a ogni attività quotidiana intrapresa da chi lo indossa. È un piccolo dongle impermeabile che può esser inserito in vari dispositivi – come braccialetti, clip e altro – dal funzionamento profondamente diverso da altri prodotti concorrenti quali ad esempio il FitBit o il FuelBand. Vibra per avvisare su una nuova chiamata in arrivo ed è dotato di LED utili a offrire informazioni sullo status della batteria (ricaricabile via microUSB), la cui autonomia sarà di una settimana circa.

Lo scopo del sensore sarà quello di monitorare gli eventi che accadranno nel corso di ogni giornata, e di appuntarli per poi sfruttare quelle informazioni in nuovi modi. Ad esempio, potrà esser usato per segnare un film appena guardato, la propria vita sociale, attività di intrattenimento, sonno, le immagini visualizzate, eventuali momenti da ricordare, il meteo e le attività fisiche. Attraverso Core e l’app compagno si potranno dunque registrare le proprie giornate e successivamente condividerle con gli altri, nonché visualizzare le raccomandazioni per i giorni successivi: «non si tratta solo di movimento, ma di emozione», ha sottolineato Sony.

Il Core sarà dunque molto più che un semplice tracker fitness, piuttosto una parte integrante della vita dell’utente. Il progetto sarà disponibile in Europa e negli Stati Uniti durante la primavera del 2014, con un costo al pubblico di 99 euro. Ulteriori informazioni saranno condivise dalla casa nipponica prima della data di debutto.

Fonte: Sony Mobile • Via: Mobile Syrup • Immagine: Sony Mobile • Notizie su: