QR code per la pagina originale

Come creare cartelle su Windows Phone 8

L'update Nokia Lumia Black consente l'installazione su Windows Phone 8 dell'app Cartelle, che consente di aggregare più applicazioni sulla Home Screen.

,

Con la distribuzione dell’aggiornamento Nokia Lumia Black, i terminali Windows Phone 8 della serie Lumia si arricchiscono di alcune importanti funzionalità, una delle quali particolarmente attesa dall’utenza. D’ora innanzi, infatti, sarà possibile raccogliere le applicazioni in cartelle, riorganizzando così la Home Screen per posizionarvi (in maggior quantità e con maggior logica) le app in uso sul dispositivo. L’aggiornamento è disponibile al momento per Nokia Lumia 1020 e per Nokia Lumia 925, mentre gli altri device Windows Phone 8 saranno presto raggiunti dall’avviso della disponibilità dell’update.

Come creare cartelle su Windows Phone 8

C’è una differenza sostanziale nella creazione delle cartelle su Windows Phone 8 rispetto a iOS o Android: Nokia e Microsoft, infatti, al momento consentono la creazione della cartella sfruttando una app apposita. Inutile insomma tentare di sovrapporre le Live Tile nella speranza che possano automaticamente “fondersi” in una nuova cartella: il procedimento è meno diretto, anche se per certi versi meno disordinato. Sebbene il tutto possa apparire come scomodo, infatti, in realtà è frutto di una logica differente di approccio al sistema; in futuro tale funzione potrebbe essere integrata all’interno del sistema operativo, ma per il momento è questa la soluzione che Nokia e Microsoft hanno scelto per risolvere il problema e portare fin da subito tale opportunità a disposizione dei clienti.

Per poter creare cartelle su Windows Phone 8, dunque, occorre innanzitutto scaricare e installare l’apposita app “Cartelle” (App Folder nella versione anglofona) dal Windows Phone Store. L’app sarà quindi disponibile nella relativa lista che si può raggiungere dalla Home Screen facendo scorrere verso sinistra la schermata. L’applicazione implica un download di appena 1MB e la prima versione distribuita è contraddistinta da numero identificativo di release 1.0.8.1. Spiega Nokia nella descrizione disponibile sullo store: «Puoi decidere di raggruppare le app simili tra loro oppure di memorizzare le impostazioni che utilizzi più di frequente in un’unica posizione, in base alle tue esigenze. Puoi creare una cartella e nominarla, aggiungere le app e le impostazioni che desideri, quindi aggiungerla alla schermata Start. Puoi creare tutte le cartelle che vuoi e modificarle quando ne hai bisogno».

L’applicazione consente di organizzare una cartella in 4 mosse:

    1. Creare la cartella, con tanto di nome identificativo;
    2. Scegliere quali applicazioni inserirvi;
    3. Scegliere quali impostazioni inserirvi;
    4. Scegliere se portarla sulla Home Screen o se tenerla a disposizione per utilità futura.

Se portata sulla Home Screen, la cartella apparirà come una tradizionale Live Tile e potrà essere ridimensionata secondo i medesimi parametri di personalizzazione di qualsiasi Live Tile tradizionale.

Tra le impostazioni che l’utente può inserire all’interno di una cartella figurano al momento:

      • Audio
      • Bluetooth
      • E-mail e account
      • Filtro chiamate e SMS
      • Modalità aereo
      • Posizione
      • Rete mobile
      • Rotazione dello schermo
      • Schermata di blocco
      • Wifi

Future release dell’applicazione Cartelle potrebbe estendere il numero di funzionalità che l’utente può portare sulla propria Home Screen (a tutto vantaggio della velocità e comodità di controllo del proprio terminale), creando di fatto una scorciatoia verso quelle che sono le utility racchiuse nativamente sotto le impostazioni di Windows Phone 8. L’evoluzione dell’integrazione dei lavori di Nokia e Microsoft non potrà che rendere più ricca e potente l’app Cartelle, portandola con ogni probabilità all’interno delle disponibilità Windows Phone fin dalle prossime release (potenzialmente a partire dalla 8.1, ormai distante soltanto pochi mesi).

Galleria di immagini: Cartelle su Windows Phone 8