QR code per la pagina originale

I Black Sabbath di Ozzy Osbourne su iTunes

Parte della discografia dei Black Sabbath sbarca su iTunes: la piattaforma Apple accoglie gli album pubblicati nel periodo compreso tra il 1970 e il 1978.

,

È una giornata speciale per gli utenti iTunes che amano il buon hard rock d’annata: sulla piattaforma Apple fanno infatti il loro debutto ufficiale i primi album pubblicati dai Black Sabbath, una delle formazioni che con il loro sound hanno contribuito a plasmare la musica gli ultimi decenni. Più precisamente, lo store della mela morsicata accoglie gli otto dischi pubblicati tra il 1970 e il 1978, ovvero tutti quelli con alla voce il leggendario Ozzy Osbourne.

Ogni lavoro è stato rimasterizzato per l’occasione e può essere acquistato singolarmente oppure come parte del boxset “The Complete Studio Albums 1970-1978”. Inoltre, la band mette a disposizione per l’acquisto anche le raccolte “We Sold Our Soul for Rock’n’Roll” e “Greatest Hits 1970-1978”, la prima rilasciata nel 2006 in occasione dell’ingresso nella Rock and Roll Hall of Fame. Il chitarrista Tony Iommi ha commentato la notizia sulle pagine di Rolling Stone con un breve messaggio.

È un’ottima novità. Abbiamo trascorso molto tempo spiegando ai fan perché la nostra musica non era disponibile.

Il resto del catalogo Black Sabbath resta invece ancora assente da iTunes, ad eccezione dell’ultimo album “13” pubblicato lo scorso anno, che prima del lancio è stato reso disponibile per lo streaming integrale proprio sulla piattaforma di casa Apple. Di seguito l’elenco degli otto dischi che approdano oggi sullo store virtuale di Cupertino.

  • Black Sabbath (1970);
  • Paranoid (1970);
  • Master of Reality (1971);
  • Black Sabbath, Vol. 4 (1972);
  • Sabbath Bloody Sabbath (1973);
  • Sabotage (1975);
  • Technical Ecstasy (1976);
  • Never Say Die! (1978).

Al momento la musica di Ozzy e compagni non è ancora disponibile per l’acquisto nel nostro paese, ma potrebbe essere solo una questione di ore. Per quanto riguarda la band, in questo 2014 intraprenderà una nuova tranche del tour nordamericano, per poi raggiungere il Canada e approdare infine in Europa, con una data italiana il 18 giugno all’Unipol Arena di Bologna.

Fonte: Rolling Stone • Via: The Verge • Notizie su: ,