QR code per la pagina originale

Google Play Movies debutta su iOS (update)

L'applicazione ufficiale della piattaforma Google Play Movies, per vedere i film e le serie TV, è disponibile in download gratuito su iPhone e iPad.

,

Aggiornamento: Google chiarisce su G+ che per vedere i film e gli episodi delle serie TV con l’applicazione iOS è necessario effettuare l’acquisto o il noleggio (e il relativo pagamento) attraverso la versione desktop della piattaforma, oppure tramite la versione Android dell’app.

L’applicazione Google Play Movies non è più un’esclusiva Android: il gruppo di Mountain View ha infatti lanciato il software anche in versione iOS, già disponibile per il download gratuito su iPhone e iPad attraverso le pagine dell’App Store. Questo si traduce nella possibilità, per gli utenti della mela morsicata, di accedere all’ampio catalogo di film e serie TV in vendita sulla piattaforma virtuale di bigG, da qualche mese aperto anche all’Italia.

Guarda i tuoi film e programmi TV preferiti subito sul tuo iPhone, iPad o iPod touch ovunque tu sia. Acquista o noleggia film visitando il Google Play Store dal computer e guardali da qualsiasi dispositivo tramite WiFi con l’app Google Play Movies & TV.

Una delle funzionalità più interessanti, che costituisce al contempo anche uno dei motivi validi per spingere gli utenti iOS a preferire il servizio Google a quello equivalente di Apple, è rappresentata dalla compatibilità dell’applicazione con Chromecast, il dongle HDMI lanciato nell’estate scorsa. Questo consente di vedere direttamente sul proprio televisore i contenuti acquistati o noleggiati, in modo semplice e veloce. Per quanto riguarda l’interfaccia, è la stessa già vista nell’edizione Android, con una schermata principale per l’accesso al catalogo delle pellicole e schede dettagliate per consultare informazioni su trama, cast di attori ecc.

Con una mossa di questo tipo l’azienda californiana ribadisce l’intenzione di rendere disponibili i propri servizi al maggior numero possibile di persone, indipendentemente dalla tipologia di device utilizzata o dal sistema operativo equipaggiato. Una scelta operata di recente anche per Google Play Music, la piattaforma dedicata allo streaming musicale, sbarcata con la propria app su smartphone e tablet di Cupertino nel mese di novembre.

Screenshot per l'applicazione Google Play Movies in versione iOS

Screenshot per l’applicazione Google Play Movies in versione iOS