QR code per la pagina originale

Arriva al TAG lo Startup Weekend di Milano

Al Talent Garden di Milano, dal 31 gennaio al 2 febbraio, la terza edizione del più importante evento globale per la creazione di startup innovative.

,

Si avvicina ai nastri di partenza la terza edizione meneghina di Startup Weekend, una delle principali iniziative al mondo per lo sviluppo di nuove idee d’impresa, la formazione sul campo e il team building, diventato anche in Italia il punto d’incontro per coloro che sognano di realizzare la propria startup e condividere idee innovative in ambito digitale. Dal 31 gennaio al 2 febbraio negli spazi di via Merano sarà creazione e innovazione senza sosta.

Gli Startup Weekend sono eventi della durata di 54 ore in cui sviluppatori, designer, product manager e startupper si riuniscono per condividere idee, formare team, costruire prodotti e lanciare nuove startup in una maratona no-stop. Un format nato oltreoceano e che combacia perfettamente con uno spazio come il Talent Garden. Proprio quello di Milano venne battezzato da questo evento, che il fondatore Davide Dattoli ha ricordato in occasione del primo compleanno:

Molte persone arrivarono da fuori Italia. Un evento di livello internazionale, 54 ore indimenticabili, e le pareti erano ancora bianche. Avevamo appena cominciato.

In questa nuova edizione, nata in collaborazione con Frontiers Conferences e Startupbusiness (la terza in assoluto a Milano e la seconda al Talent Garden) ci si aspetta le stesse buone cose emerse in precedenza: ha finora coinvolto circa 2500 giovani e dato vita a startup che si sono affermate come Qurami, Intoino, SavetheMom e più recentemente CheckBonus, formatasi proprio nel corso di Startup Weekend Milano 2013.

D’altronde, un evento di questo tipo è in fondo considerabile come un concentrato dello spirito stesso di un TAG, basato sullo sviluppo da coworking, nel quale si incontrano potenziali partner o collaboratori per la propria startup, si testano le proprie idee, si acquisiscono nuove competenze e ci sono diverse occasioni durante l’ospitalità per incontrare mentor, investitori e persone molto introdotte e attive nell’ecosistema locale dell’innovazione.

Come si svolgerà e come iscriversi

Il lungo fine settimana nel quale imprenditori ed aspiranti imprenditori scopriranno se le proprie idee d’impresa sono valide e realizzabili comincerà il venerdì sera del 31 gennaio, quando i partecipanti saranno chiamati al pitch, l’idea di business sintetizzata per appassionare i presenti e convincerli a far parte della propria squadra di sviluppo. La sera stessa verranno votate tutte le idee presentate e quelle più apprezzate diverranno oggetto dello sviluppo delle successive ore, dopo che si saranno formati i team in base agli interessi delle singole persone.

Il sabato e la domenica mattina sono dedicati allo studio della strategia e allo sviluppo concreto del prodotto (programmazione software, app, studio grafica, business plan, marketing) nel team, con la possibilità di confrontarsi con i mentor, cioè esperti di differenti settori che permettono all’aspirante imprenditore di ampliare la propria prospettiva e avere consigli. La domenica pomeriggio/sera i progetti verranno presentati e giudicati da una giura di esperti composta da imprenditori ed investitori, che stileranno una graduatoria delle migliori idee.
Per iscriversi basta visitare questa pagina, mentre per restare aggiornati sul calendario e gli eventi si può visitare milan.startupweekend.org.

Fonte: Webnews • Via: TAG Milano • Notizie su: ,