QR code per la pagina originale

Windows Phone 8.1, Cortana ad aprile sui Lumia?

Secondo le ultime indiscrezioni, una versione beta dell'assistente digitale verrà rilasciato ad aprile negli Stati Uniti, ma solo per pochi sviluppatori.

,

Ormai non è un mistero che Microsoft sia al lavoro su un assistente digitale simile a Siri da integrare in Windows Phone 8.1, ma finora le uniche informazioni sulla tecnologia provengono dalle indiscrezioni pubblicate in Rete. Secondo il blog MSFTnerd, l’azienda di Redmond potrebbe rilasciare una versione beta di Cortana ad aprile per un limitato numero di sviluppatori statunitensi, in possesso di uno smartphone Nokia Lumia. Le funzionalità invece dovrebbero essere annunciate nel corso della conferenza Build 2014.

La voce di Cortana sarà ancora quella di Jen Taylor, la stessa attrice che “parla” con Master Chief in tutti i giochi della serie Halo. Il blog sostiene che Microsoft ha già introdotto alcune funzionalità dell’assistente virtuale nelle recenti versioni di Bing Translator per Windows e Windows Phone. Il knowledge engine del servizio sarà infatti la fonte dalla quale Cortana preleverà le informazioni da comunicare all’utente. Se i rumor troveranno conferma nei prossimi mesi, è probabile che l’azienda di Redmond userà il marchio Bing per indicare l’assistente.

Per attivare Cortana bisognerà pronunciare le parole “Bing, tell me“, seguite dalla domanda (ad esempio, “pioverà oggi?” oppure “qual’è il mio prossimo appuntamento?“). Come detto, il servizio sarà disponibile in versione beta per alcuni sviluppatori statunitensi ad aprile 2014. Arriverà poi su iPhone entro l’autunno, su Windows e Xbox One nel 2015, insieme all’aggiornamento Threshold. La distribuzione verrà estesa ad altri paesi di lingua inglese tra il 2015 e il 2016.

La fonte di queste informazioni non è molto attendibile, considerando le errate previsioni del passato. Tuttavia, Cortana esiste. Manca solo la conferma sulle date e sulle sue funzionalità. Solo Microsoft potrà fornire chiarimenti in merito.