QR code per la pagina originale

Outlook.com, nuove funzioni di pulizia e ricerca

Microsoft ha migliorato due delle funzionalità più utilizzate di Outlook.com, riducendo il numero di clic necessari e aggiornando l'interfaccia utente.

,

Microsoft ha aggiornato il servizio di posta elettronica, migliorando due funzionalità molto utilizzate dagli utenti di Outlook.com. Considerato l’elevato numero di messaggi ricevuti mediamente in un anno (oltre 10.000, di cui l’80% sono newsletter, offerte e aggiornamenti dai social network), l’azienda di Redmond ha speso la maggior parte delle sue energie per sviluppare strumenti che permettano di velocizzare la pulizia della casella di posta e le ricerca delle email.

Per mantenere ordinata la propria posta, il primo passo è eliminare tutti i messaggi indesiderati o bloccare la loro ricezione. Per tale scopo, in Outlook.com è presente la funzione Pianifica pulizia nel menu Organizza, con la quale si possono creare delle regole per le email future. Dato che Sweep è utilizzata da oltre 7,5 milioni di volte alla settimana, Microsoft ha aggiornato l’interfaccia utente per semplificare le operazioni di pulizia riducendo il numero di clic necessari.

La seconda novità di rilievo riguarda la ricerca delle email, mediante il box posizionato in alto a sinistra. Quando l’utente effettuerà la ricerca per nome (è sufficiente digitare le lettere iniziali), vedrà il nome della persona, l’immagine del profilo e tutti messaggi ricevuti da tutti gli indirizzi email, senza distinzione tra indirizzo personale o lavorativo. La ricerca avanzata contiene ora più criteri di ricerca, possiede un’interfaccia più chiara e filtri che possono essere applicati ai risultati. Queste novità non sono attualmente disponibili in Italia, ma verranno attivate nei prossimi giorni.

Domenica inizierà la settima National Clean Out Your Inbox Week, per cui Microsoft ha fornito alcuni suggerimenti sulla gestione della casella di posta elettronica. Outlook.com permette di organizzare le email in cartelle e categorie, di creare regole per spostare i messaggi in blocco, usare le azioni istantanee e le scorciatoie da tastiera.

Galleria di immagini: Skype in Outlook.com, le immagini

Fonte: Microsoft • Notizie su: