QR code per la pagina originale

Samsung e illy, innovazione e qualità

Samsung e illy annunciano una iniziativa congiunta per comunicare i rispettivi brand tramite la qualità dell'esperienza degli utenti su device e caffé.

,

Un tablet e un caffé. Questa fotografia potrebbe essere quella della scrivania o della colazione di milioni di persone, per le quali il contatto con il mondo inizia nel momento in cui si assaggia il proprio espresso e, al contempo, si accende il proprio device. Questa fotografia potrebbe dire molto di più per due aziende note a livello mondiale che intendono raccontarsi a vicenda stringendo una partnership strategica: la coreana Samsung e l’italiana illy.

Recita la comunicazione ufficiale diramata:

illycaffè, marca leader nel segmento del caffè di alta qualità, e Samsung, leader a livello globale nella tecnologia, dopo aver collaborato a novembre nel Samsung Galaxy Studio di SOHO a New York e durante il Consumer Electronics Show a Las Vegas all’inizio di gennaio, stringono una partnership pluriennale volta a migliorare l’esperienza del consumatore nei rispettivi flagship store

Nei fatti, ecco il dettaglio della collaborazione avviata:

Samsung fornirà ai nuovi boutique café illy dispositivi elettronici high tech per l’intrattenimento e soluzioni tecnologiche di servizio, mentre illycaffè sarà presente durante gli eventi organizzati da Samsung in tutto il mondo e nei suoi Showroom, per offrire ai clienti una “coffee experience” indimenticabile

L’esperienza è il filo conduttore che tiene unite le due aziende: la qualità dell’esperienza è la finalità tanto in un caso quanto nell’altro, a prescindere dal campo di applicazione: che il dito sia sul tablet o sulla tazzina, infatti, l’innovazione è il fil rouge che lega l’ambito sensoriale dell’utente ai brand interessati. L’iniziativa agisce sul piano della comunicazione, quindi, per esprimere al meglio quanto in comune abbiano i due gruppi: l’obiettivo comune è quello di esaltare il contesto nel quale l’utente gode del proprio tempo, ma per fare ciò non si può prescindere dall’innovazione tecnologica del quale si nutrono entrambi i gruppi.

Younghee Lee e Andrea Illy

Younghee Lee e Andrea Illy

Samsung e illy

«Noi cerchiamo, come partner, aziende innovatrici che condividano il nostro impegno nel migliorare la vita quotidiana delle persone, proprio come illy»: così Samsung spiega il motivo per cui ha accettato di intraprendere questo percorso di cooperazione con una azienda produttrice di caffé. E continua per voce di Younghee Lee, Executive Vice President Global Marketing Samsung Electronics: «Insieme siamo pronti a implementare questa collaborazione nei prossimi anni, aprendoci verso nuove aree e nuovi progetti condivisi, promuovendo creatività, innovazione e passione».

Contenuti multimediali appositi e “Samsung Angels” a disposizione nel nuovo illy Regent Street di Londra saranno l’anima Samsung nello store illy e nei futuri boutique café illy in apertura: la partnership evolverà nel tempo le iniziative tra le parti, ma fin da ora è ben esplicato come le parti intendano puntare su creatività, arte e design per raccontare il terreno comune tra i due gruppi.

illy e Samsung

Che ruolo ha l’innovazione nell’industria del caffé? Semplice: ha un ruolo fondamentale. E non da oggi. Soprattutto quando al centro del palcoscenico c’è un nome come illy.

Illy ha fatto il grande salto quando, in tempi non sospetti, il fondatore del gruppo capì che la globalizzazione sarebbe stata l’elemento in grado di dare una svolta all’attività: fare il miglior caffé del mondo, per venderlo in tutto il mondo. Ma quando la qualità è un dogma, l’innovazione è ciò che permette di garantire le performance migliori. Di qui la prima grande intuizione, dal cui brevetto nasce l’epopea illy: il confezionamento del caffé tramite pressurizzazione. Sostituendo l’azoto all’ossigeno all’interno di ogni singola confezione, infatti, il caffé non perde il proprio aroma durante il trasporto e può così portare nella tazzina dei clienti tutta la qualità ricercata all’interno della miscela (segreta) dei migliori chicchi in arrivo da tutto il mondo. Trieste viene così ad essere il cuore dell’innovazione nel settore da ormai tre generazioni.

Andrea illy, nipote del fondatore del gruppo, ha oggi in mano le redini dell’azienda e spiega così l’idea maturata con Samsung:

illycaffè è sempre stata precursore nella creatività e nell’innovazione. Samsung è, quindi, per noi il miglior alleato per sviluppare un nuovo concetto di retail, dove l’esperienza fisica e quella digitale non hanno più confini. La loro passione per la creatività e la loro esperienza senza rivali nel settore dell’innovazione tecnologica e dei nuovi media ci aiuterà a creare una nuova generazione di boutique café in tutto il mondo

Innovazione e buon gusto

L’innovazione e il buon gusto si sposano così all’interno dell’inattesa coppia Samsung/illy. Gli utenti che entreranno negli store “digitalized by Samsung” (vari ne verranno attivati già entro la fine del 2014) avranno a disposizione dispositivi Galaxy di vario tipo, nonché un’app sviluppata appositamente per i prodotti ed i boutique café illy.

L’iniziativa avrà durata pluriennale e darà vita ad una “coffee experience” completamente nuova. Questione di innovazione, ma anche questione di buon gusto. E le due cose non sono giocoforza differenti e separate, anzi: spesso e volentieri sono l’una l’origine dell’altra, in uno stretto connubio che Samsung e illy tenteranno ora di esprimere al meglio con una collaborazione fatta di tazzine e device.

Notizie su: