QR code per la pagina originale

Google a sostegno del Made in Italy

Google ha presentato oggi il progetto "Made in Italy: eccellenze in digitale", messo in campo per guidare le imprese nostrane verso l'economia online.

,

Facilitare la transazione verso l’economia digitale e garantire visibilità alle realtà artigianali e imprenditoriali del nostro paese. Sono queste le due finalità principali del progetto “Made in Italy: eccellenze in digitale”, presentato nelle ore scorse a Roma da Google. L’iniziativa, che fa seguito alle promesse formulate da Eric Schmidt nei mesi scorsi, è stata messa in campo in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole, Unioncamere, la Fondazione Symbola e l’Università Ca’ Foscari.

Per far conoscere le eccellenze del nostro paese in tutto il mondo la Rete può costituire uno strumento incredibilmente efficace. Con questo obiettivo, la piattaforma messa a disposizione dal Google Cultural Institute ospita a partire da oggi una sezione interamente dedicata al Made in Italy, contenente un centinaio di mostre digitali fatte di racconti, immagini, filmati e documenti storici. Con un semplice click è possibile accedere a informazioni approfondite e dettagliate su alcuni dei prodotti più importanti del sistema agroalimentare e dell’artigianato italiano, scoprire il loro legame con il territorio e i metodi tradizionali impiegati. Dal Parmigiano Reggiano al Grana Padano, fino al Prosciutto di San Daniele o di Parma, passando per le opere in vetro di Murano, i merletti di Ascoli Piceno e la carota novella di Ispica.

L'eccellenza dell'artigianato italiano nella sezione "Made in Italy" del Google Cultural Institute

L’eccellenza dell’artigianato italiano nella sezione “Made in Italy” del Google Cultural Institute

Il sito EccellenzeInDigitale.it mette offre una serie di suggerimenti e testimonianze rivolte direttamente ai professionisti interessati a sviluppare il proprio business online, mantenendo al tempo stesso ben radicato il proprio rapporto con il territorio locale. Tra questi un percorso formativo online arricchito dal contributo di Vint Cerf, uno dei padri di Internet oggi Chief Evangelist di Google.

Eccellenze in Digitale: un aiuto concreto per favorire l'avvicinamento delle piccole e medie imprese italiane al mondo online

Eccellenze in Digitale: un aiuto concreto per favorire l’avvicinamento delle piccole e medie imprese italiane al mondo online

Un ruolo importante all’interno del progetto sarà giocato dai giovani. Sono infatti state messe a disposizione 20 borse di studio per i cosiddetti “digitalizzatori”, ovvero coloro che saranno chiamati ad affiancare le piccole e medie realtà professionali in tutta Italia, con l’obiettivo di aiutarle ad avvicinare la propria realtà al mondo online. L’elenco completo dei territori coinvolti e le modalità per partecipare saranno resi noti nel mese di febbraio.