QR code per la pagina originale

Google Glass e i Vigili del Fuoco

Patrick Jackson è Vigile del Fuoco e ingegnere software: sua l'idea di sviluppare un'app per Google Glass che possa aiutare nelle situazioni d'emergenza.

,

Ancora non è dato a sapere quando Google Glass farà il suo debutto ufficiale sul mercato, ma di certo il gruppo di Mountain View sta premendo sull’acceleratore per aumentare l’hype che circonda il dispositivo. La pagina ufficiale degli occhiali condivide oggi la storia di Patrick Jackson, ingegnere software e Vigile del Fuoco di Rocky Mount (North Carolina), impegnato nello sviluppo di un’applicazione che potrà tornare utile alla sua squadra durante le situazioni di emergenza.

Il filmato in streaming di seguito spiega in modo piuttosto chiaro come le peculiarità del device potranno essere sfruttate da Jackson e dai suoi colleghi. Dovendo cercare una via di fuga da un palazzo in cui la visibilità è scarsa, ad esempio, viene mostrata la pianta dell’edificio. Intervenendo in seguito ad un incidente stradale, in pochi secondi può essere effettuata una ricerca vocale per conoscere i punti esatti da tagliare nella carrozzeria e liberare gli occupanti della vettura. Ancora, raggiungendo il luogo di un incendio è possibile sapere la posizione dell’idrante più vicino e non perdere così tempo prezioso per domare le fiamme.

Come Vigile del Fuoco e ingegnere software sono abituato a cercare soluzioni per rendere il nostro lavoro più sicuro ed efficiente. Le informazioni critiche sulle missioni possono essere consultate senza mai togliere lo sguardo dall’incidente. Le immagini e i filmati possono essere catturati per l’impiego in indagini successive o per stabilire l’esatta dinamica degli eventi. Il personale può inoltre effettuare lo streaming video in tempo reale per fornire ai colleghi una migliore visione d’insieme di quanto sta accadendo, con punti di vista multipli della stessa location. L’elenco dei potenziali pericoli potrebbe essere consultato all’istante, anziché dover continuamente guardare un notebook. Tutto questo aiuterà ad avere un maggior controllo sulla situazione.

La tecnologia al servizio della collettività e della sicurezza, dunque. L’iniziativa di Patrick Jackson serve anche a mettere in luce gli effetti positivi legati al debutto sul mercato di un prodotto come Google Glass, spesso al centro di polemiche riguardanti soprattutto la tutela della privacy.