QR code per la pagina originale

Nokia, le specifiche dello smartphone Android

Un negozio online pubblica le caratteristiche di Normandy, lo smartphone Android atteso da Nokia: monterà KitKat e sarà un telefono di fascia bassa.

,

Sono comparse online le specifiche tecniche del Nokia Normandy, il chiacchierato smartphone con cuore Android che la casa finlandese dovrebbe presentare durante l’evento in programma per il 24 febbraio. A renderle pubbliche è un negozio online vietnamita, che descrive il progetto come uno smartphone basato su Android 4.4 KitKat.

Oltre alla più recente release del sistema operativo di Google, Normandy dovrebbe essere uno smartphone della fascia bassa di mercato, dotato di uno schermo da 4 pollici con risoluzione di 854×480 pixel, un processore Qualcomm Snapdragon 200 da 1 GHz, 512 MB di RAM, 4 GB di memoria interna espandibile via microSD, e una fotocamera principale con sensore da 5 megapixel. Si tratterebbe di un telefono dual-SIM, dove sarebbe dunque possibile montare due schede diverse, a seconda delle esigenze.

Precedenti indiscrezioni hanno mostrato il prodotto (denominato anche provvisoriamente Nokia X) in diverse colorazioni, dunque anche in questo caso i clienti potrebbero avere una grande scelta così come avviene con i terminali della serie Lumia. L’immagine pubblicata dal negozio vietnamita coincide con le altre leaked in passato, dunque il dispositivo potrebbe esteticamente somigliare molto ai Windows Phone di Nokia.

Il Nokia Normandy dovrebbe essere così

Il Nokia Normandy dovrebbe essere così (immagine: The Gioididong).

Non è ancora nota alcuna informazione circa prezzo e data di uscita ma la casa finlandese potrebbe presentare il device a breve, il 24 febbraio, durante un evento organizzato a un solo giorno di distanza dal Mobile World Congress 2014. Quella potrebbe esser l’ultima occasione per fare una mossa del genere dato che nelle prossime settimane verrà concluso l’affare con Microsoft e la divisione hardware di Nokia apparterrà a tutti gli effetti alla casa statunitense. Anche Microsoft potrebbe comunque beneficiare da uno smartphone basato su Android, soprattutto nella fascia dei telefoni economici in cui Nokia ha sempre spopolato.

Fonte: The Gioididong • Via: Cnet • Immagine: Evleaks su Twitter • Notizie su: