QR code per la pagina originale

Samsung lancerà gli anti-Google Glass a settembre

Samsung dovrebbe presentare i suoi occhiali smart all'IFA 2014, in programma per settembre. Avranno caratteristiche simili ai Google Glass.

,

Samsung è interessata ai dispositivi indossabili e, oltre al secondo modello dello smartwatch Gear, sta sviluppando anche un paio di occhiali smart che andranno a competere direttamente con i Google Glass. Lo rivela un dipendente anonimo della compagnia, che anticipa come tale dispositivo verrà presentato a settembre, in occasione dell’IFA 2014.

Speciale: Google Glass

La nota azienda sudcoreana vorrebbe introdurre i propri occhiali intelligenti al più presto possibile, così da beneficiare del vantaggio che avrebbe rispetto ai diretti concorrenti. Indicativamente soprannominato Galaxy Glass, il prodotto dovrebbe dunque esser svelato ufficialmente subito dopo l’estate, nel contesto di un importantissimo evento a sfondo tecnologico qual è l’IFA di Berlino.

Samsung ha già approfittato di tale kermesse per presentare, lo scorso anno, il suo primo smartwatch e ha già anticipato che ne arriverà una seconda iterazione insieme al Galaxy S5, durante la prossima primavera, ma il gigante starebbe scommettendo sulla categoria degli indossabili più di quanto immaginato poiché crede che saranno, per dirla à la Apple, “la prossima grande cosa”. Spiega il dipendente anonimo al Korea Times che «il nuovo smart glass introdotto da Samsung è un nuovo concetto di dispositivo indossabile che può portare a una emozionante cultura della comunicazione. […] I dispositivi indossabili non possono generare subito profitti, ma versioni stabili di questi device stanno dimostrando il nostro impegno come leader nei nuovi mercati».

Tornando indietro al mese di ottobre, il Wall Street Journal aveva scovato una domanda di brevetto targata Samsung che mostra il concept di un anti-Google Glass proprietario, con funzionalità simili al prodotto di Mountain View. Dovrebbe connettersi a uno smartphone e permettere agli utenti di telefonare, leggere e rispondere ai messaggi, fruire di servizi di localizzazione e dedicati al fitness. La compagnia non ha comunque ancora fornito alcuna conferma a riguardo ma è probabile che entri a breve in tale segmento di mercato, in cui al di là di Google sono già entrate delle aziende come ad esempio Vuzix e Epson.

I Samsung Galaxy Glass potrebbero essere così

I Samsung Galaxy Glass potrebbero essere così (immagine: WSJ).

Fonte: Korea Times • Via: Android Authority • Notizie su: