QR code per la pagina originale

Anche Homer Simpson usa i Google Glass

I Google Glass fanno la loro comparsa ne I Simpson: il signor Burns li regala ai dipendenti ma porteranno scompiglio nella vita di Homer e non solo.

,

I Google Glass conquistano anche i Simpson. Nella puntata andata in onda ieri negli Stati Uniti – intitolata “Specs and the City” – Homer ha infatti utilizzato i peculiari occhiali a realtà aumentata, mostrandone alcune delle caratteristiche e in generale lo scompiglio che portano nella sua vita e in quella degli abitanti di Springfield.

L’episodio arriverà in Italia tra molto tempo ma è possibile vederne un assaggio direttamente nella lingua originale, grazie al teaser trailer pubblicato dalla FOX. È di soli venti secondi circa ma mostra Homer indossare i Google Glass per capire il reale valore della sua abitazione, a letto con Marge per vedere cosa ha sotto i vestiti, e in macchina, cosa peraltro attualmente vietata negli Stati Uniti.

Si apprende da The Verge che Homer e gli altri suoi colleghi riceveranno i Glass come regalo di Natale da Mr. Burns; gli occhiali permettono essenzialmente di fare due cose, ovvero di visualizzare informazioni sulle persone e sulle cose che circondano il mondo di Springfield e soprattutto lasciare che Burns spii i propri dipendenti, nel tentativo di bloccare i furti che avvengono in ufficio. Come tutto il team, anche Homer li indosserà immediatamente: l’episodio giungerà a una conclusione sorprendentemente umana su un dispositivo incredibilmente tecnico e complicato qual è il prodotto di Mountain View.

Lo show infatti sembra esser stato progettato per far capire agli spettatori qual è la vera domanda da chiedersi circa i Google Glass: chi indossa il dispositivo ha a portata di mano tutte le informazioni sul mondo che lo circonda, ma può anche far scoprire informazioni che sarebbe bene non conoscere. Ad esempio nel finale della puntata vi è un pensiero di Marge che lascia spazio a una riflessione: «ho paura che le mogli non dovrebbero lasciare indossare questi occhiali ai mariti». È un epiteto difficile da trascurare poiché fa comprendere le minacce per la privacy che potrebbero derivare da un uso scorretto del device.

I Simpson è uno dei cartoni animati più seguiti di sempre ed è probabilmente per questo motivo che un prodotto innovativo qual è Glass ha fatto la sua prima comparsa in TV. Google è infatti intenzionato a far diventare gli occhiali un prodotto di tendenza, facendoli uscire dal target ristretto (degli sviluppatori) che finora si sono ritagliati. Al contempo vi sono però diverse preoccupazioni sulla privacy che solo uno show come i Simpson riesce a sollevare con la tipica ironia che contraddistingue questo cartone.