QR code per la pagina originale

Nokia Lumia 1320 arriva in Italia: uscita e prezzo

Nokia annuncia: il Lumia 1320 sarà disponibile nei negozi italiani a partire dal 10 febbraio, al prezzo di 349 euro. È il phablet con schermo da 6 pollici.

,

Il Nokia Lumia 1320 sta per arrivare anche in Italia, dove sarà disponibile a partire dal 10 febbraio in diverse colorazioni (nero, giallo, arancio e bianco) al prezzo di 349,90 euro. Lo ha annunciato la divisione italiana della compagnia attraverso un apposito comunicato stampa.

«Da sempre Nokia si impegna a portare l’innovazione a tutti i consumatori affinché tutti abbiano accesso alle migliori esperienze possibili. Il Lumia 1320 racchiude in 6 pollici tutto il mondo imaging Nokia, oltre ad alcune app esclusive per esplorare un mondo senza confini», ha dichiarato la manager di Nokia Italia. In effetti, il dispositivo è uno dei migliori smartphone Windows Phone 8 di fascia media sul mercato, dato che integra un buon comparto hardware e tutte le più recenti caratteristiche dei nuovi Lumia.

Il Lumia 1320 è caratterizzato da un ampio schermo touch da 6 pollici con risoluzione di 1280×720 pixel, protetto dalla tecnologia Gorilla Glass 3 e reattivo all’uso con unghie lunghe o guanti; al suo interno si trova invece un processore dual core Qualcomm Snapdragon 400 da 1,7 GHz, 1 GB di RAM, 8 GB di memoria interna espandibile via microSD (fino a 64 GB), una batteria da 3400 mAh e due fotocamere, una frontale da 0,3 megapixel e una posteriore con sensore da 5 megapixel, sistema autofocus e flash.

A livello software, lo smartphone presenta alcune delle più note esperienze Lumia di fascia alta, tra cui la possibilità di ascoltare musica in streaming in maniera illimitata e gratuita attraverso il servizio Mix Radio di proprietà Nokia, i servizi di navigazione e mapping HERE Drive e HERE Maps, e 7 GB extra di spazio su SkyDrive. Supporta la connettività ultra veloce 4G LTE e pertanto permette di accedere a un’ampia scelta di contenuti senza dover attendere troppo.

Il Lumia 1320 sbarca così anche nei negozi tricolore, andandosi ad aggiungere agli altri terminali realizzati dalla casa finlandese, che ormai punta esclusivamente su Windows Phone per cercare di conquistare nuovamente i consumatori italiani. E, in effetti, pare che ci stia riuscendo.