QR code per la pagina originale

Le concept car di Honda da stampare in 3D

Sul sito Honda 3D Design Archives, la casa automobilistica giapponese mette a disposizione i file per stampare in 3D i modellini di alcune concept car.

,

Basta accendere il televisore o la radio per capire quanto le case automobilistiche stiano investendo in marketing, nel tentativo di rafforzare il proprio brand sul mercato e attirare l’attenzione dei potenziali acquirenti, anche in un momento come quello attuale di certo non roseo per l’economia a livello globale. La formula promozionale messa in campo oggi da Honda è però inedita e decisamente originale: chiunque possiede una stampante 3D può scaricare i file necessari per riprodurre in scala alcune concept car.

Per essere più precisi, i modelli messi a disposizione per il download gratuito attraverso il sito Honda 3D Design Archives sono al momento FSR (1994), Fuya-Jo (1999), Kiwami (2003), Puyo (2007) e Acura NSX (2012). L’obiettivo principale dell’iniziativa, secondo i responsabili del gruppo, è quello di far provare agli utenti la sensazione che dà costruire un’automobile, oltre a dimostrare di saper abbracciare le nuove tecnologie a 360 gradi. Non è da escludere la possibilità che in futuro aziende concorrenti possano fare altrettanto, strizzando così l’occhio ai collezionisti e spalancando le porte a nuove tipologie di campagne pubblicitarie, da non “subire passivamente” come avviene solitamente, bensì di cui essere protagonisti con risultati tangibili da toccare con mano.

Puyo, la concept car presentata da Honda nel 2007, ora da stampare in 3D

Puyo, la concept car presentata da Honda nel 2007, ora da stampare in 3D

Anche chi non ha a disposizione una stampante 3D può comunque visitare il sito in questione, che consente di osservare i cinque modelli di auto riprodotti sullo schermo in tre dimensioni, ruotandoli e ingrandendo ogni singolo dettaglio a piacimento con la semplice interazione del mouse. Quella messa in campo da Honda è dunque l’ennesima prova di come il mondo delle quattro ruote stia sempre più approcciando quelli Web e mobile. Ulteriori testimonianze arrivano dai progetti Open Automotive Alliance e iOS in the Car, quest’ultimo promosso da Apple e finalizzato a portare il sistema operativo di iPhone e iPad nell’abitacolo.

Fonte: Honda 3D Design Archives • Via: MotorAuthority • Notizie su: ,