QR code per la pagina originale

Street View in Russia per le Olimpiadi di Sochi

In vista delle Olimpiadi Invernali che si terranno a Sochi dal 6 al 23 febbraio, Google porta alcune nuove città russe sulla piattaforma Street View.

,

Il mese prossimo gli occhi di tutto il mondo saranno puntati sugli impianti di Sochi, città che sorge in Russia sulla sponda del Mar Nero, dove dal 6 al 23 febbraio andranno in scena le Olimpiadi Invernali. Chi non avrà modo di fare la valigia potrà seguire gli eventi in televisione o sul Web, mentre per visitare il paese sarà possibile affidarsi a Street View. Google annuncia infatti di aver caricato sulla piattaforma le immagini a 360 gradi di alcune nuove città del paese.

Vladivostok, Yakutsk, Irkutsk e, ovviamente, Sochi. A partire da oggi basta un click per intraprendere un tour virtuale nelle strade di questi centri abitati, così da potersi immergere nell’atmosfera che respireranno gli atleti presenti ai giochi olimpici. Ecco un estratto dal post comparso questa mattina sul blog ufficiale.

Per la prima volta, Street View ha raggiunto gli angoli più remoti della Russia. Gli utenti possono ad esempio fare una passeggiata a Yakutsk, la città con l’escursione termica più elevata di tutto il pianeta: il record registrato durante l’inverno è di -64,4° C, mentre in estate si è arrivati al picco di 38,4° C.

Le città coperte dal servizio Street View in Russia

Le nuove città coperte dal servizio Street View in Russia

Le Google Car hanno percorso oltre 300.000 Km in Russia nel 2013, coprendo circa il 60% delle aree abitate. Lungo il loro cammino i membri del team si sono dovuti cimentare con sfide talvolta addirittura bizzarre: per immortalare il monastero Tobolsk, ad esempio, gli autisti sono stati costretti ad unirsi alle preghiere dei monaci per due giorni, mentre in altre occasioni è stato necessario imbarcarsi su navi o in container così da poter raggiungere la destinazione.

Oggi il servizio debutta anche in Slovenia, ufficialmente la 56esima nazione ad accogliere Street View. I turisti, virtuali e non, possono in questo modo dare uno sguardo a città come Ljubljana, Maribor, Celje, Kranj e Koper, oltre a location suggestive come nel caso del lago di Bohinj o la costa nei pressi di Pirano.

Fonte: Google Europe Blog • Via: The Next Web • Notizie su: