QR code per la pagina originale

PES 2015: Konami al lavoro con uno studio UK

Konami collaborerà con un team britannico per lo sviluppo di Pro Evolution Soccer 2015: che possa essere l'anno di una vera rivoluzione per il franchise?

,

L’introduzione del Fox Engine ha fatto compiere un passo in avanti non indifferente a PES 2014, soprattutto se confrontato con i predecessori. L’assenza sulle console next-gen e la mancanza di alcune feature importanti (ad esempio dell’effetto pioggia), insieme ad un gameplay parzialmente ancorato a dinamiche ormai obsolete, hanno però fatto nuovamente storcere il naso a tanti puristi dello spot più praticato al mondo, che ancora una volta si sono rivolti in massa a FIFA 14 di EA Sport per la loro fame di calcio videoludico.

Oggi Konami parla in via ufficiale per la prima volta della prossima iterazione della serie, Pro Evolution Soccer 2015, definendola come rivoluzionaria. Parole che si susseguono di anno in anno, creando un hype che spesso finisce per generare delusione e recensioni poco più che sufficienti all’uscita. Il team giapponese, a questo giro, sembra però seriamente intenzionato a compiere quella rivoluzione necessaria per tenere testa alla concorrenza. Ne parla Shinji Hirano, numero uno della divisione europea.

Non posso ancora svelare alcune cose su PES 2015, ma siamo pronti per un grande ritorno.

Innanzitutto, il titolo debutterà anche su PlayStation 4 e Xbox One. Poi, sarà sviluppato in collaborazione con uno studio britannico creato appositamente per l’occasione. Questo potrebbe conferire un “tocco occidentale” alla produzione, utile per soddisfare il palato dei tanti calciofili nel vecchio continente.

Sappiamo cosa è andato storto con PES e stiamo lavorando proprio su questi aspetti. La prossima versione risulterà completamente rivoluzionata. Il 2014 sarà un anno di transizione per il franchise, dunque potete aspettarvi grandi novità.

Galleria di immagini: PES 2014, immagini e screenshot

Non resta dunque che attendere l’annuncio ufficiale di PES 2015 e il rilascio del primo materiale per saperne di più. Considerando quanto avvenuto negli anni scorsi, la presentazione potrebbe andare in scena tra la primavera e l’estate, forse già in occasione dell’evento E3 2014 in programma dal 10 al 12 giugno.

Fonte: MCV • Via: CVG • Notizie su: ,