QR code per la pagina originale

LG G Pro 2 con fotocamera OIS+ e supporto 4K

LG anticipa che presenterà il G Pro 2 durante il MWC 2014 di febbraio; avrà una fotocamera con sistema OIS+, supporto al 4K e alla cattura in slow motion.

,

LG tenterà di rubare la scena a Samsung al MWC 2014 annunciando il nuovo LG G Pro 2. Si tratta del suo nuovo smartphone Android di fascia alta che giungerà sul mercato con una serie di importanti tecnologie per la fotocamera.

Lo ha reso noto la casa produttrice attraverso un comunicato ufficiale, diramato per anticipare quelle che saranno le caratteristiche del successore dell’Optimus G Pro: la fotocamera avrà un sensore da 13 megapixel con un sistema di stabilizzazione ottica migliorato (OIS Plus), sarà capace di registrare video in 4K (con risoluzione di ben 3840×2160 pixel), oltre che riprendere in slow-motion HD e scattare raffiche di fotografie, anche da arricchire tramite effetti.

La tecnologia OIS Plus è quella che LG chiama Electro Image System, ed è stata progettata per eliminare le sfocature e il mosso causato dai movimenti e dal tremore della mano del fotografo; si evince dunque come il phablet di nuova generazione andrà ad apportare rivoluzioni al settore dell’imaging su mobile, fornendo un dispositivo capace di catturare fotografie e filmati di altissima qualità.

Dal design simile all’LG G2, il nuovo LG G Pro 2 abbandonerà la sigla Optimus ed è ormai dunque prossimo al reveal: la casa sudcoreana lo annuncerà infatti a fine febbraio, in occasione del Mobile World Congress 2014 di Barcellona. Di recente erano trapelate diverse indiscrezioni circa il terminale, ma queste sono le prime informazioni confermate da LG; non è ancora però noto quando sia previsto il debutto nei negozi.

Per le caratteristiche restanti, si parla di uno schermo da 6 pollici con risoluzione Full HD, di un processore Qualcomm Snapdragon 800 e del possibile supporto a un pennino come quello che caratterizza la famiglia Samsung Galaxy Note.