QR code per la pagina originale

Sarà HTC a creare il prossimo tablet Nexus

HTC avrebbe vinto una gara Google per la prossima produzione di un nuovo tablet Nexus. Sarà un modello di fascia alta in uscita nel terzo trimestre.

,

Sarebbe HTC il gruppo scelto da Google per la produzione del nuovo tablet Nexus. Dopo aver costruito il primissimo smartphone della nota gamma, l’azienda avrebbe dunque vinto la gara contro le altre case produttrici per la creazione di un dispositivo di fascia alta che dovrebbe arrivare nei negozi durante il terzo trimestre del 2014.

È quanto suggeriscono i media taiwanesi, sebbene HTC si sia rifiutata di commentare l’indiscrezione. Finora la società ha collaborato con Mountain View per un solo prodotto della gamma Nexus, ovvero il modello Nexus One rilasciato nel 2010, mentre non è mai riuscita a creare un prodotto d’appeal nello spazio dei tablet. Lavorando però nuovamente con Google, la casa produttrice potrebbe però tornare in grande in tale segmento di mercato: il brand Nexus è infatti conosciuto per l’alto valore e l’alta qualità dei prodotti e pertanto capace di attirare più facilmente la massa.

Non sono tuttavia note le motivazioni dietro le quali Google avrebbe scelto HTC piuttosto che Samsung o ASUS, ovvero quelle case precedentemente selezionate per la realizzazione dei tablet della serie. Forse al gigante statunitense è piaciuto particolarmente il design dell’HTC One e vorrebbe sfruttare l’abilità di progettazione della produttrice per la propria linea di tablet. Inoltre, attualmente non si ha alcuna informazione certa circa le caratteristiche del tablet Nexus di nuova generazione: potrebbe trattarsi del modello da 7, 8 o 10 pollici, ma sarà comunque «un modello di fascia alta». Ulteriori informazioni perverranno in seguito dato che dovrebbe debuttare nei negozi tra luglio e settembre, ovvero nel terzo trimestre.

L’indiscrezione mette fine a una serie di speculazioni che vedrebbero Google intenzionata ad abbandonare presto il marchio Nexus per passare unicamente alla produzione dei dispositivi in Google Play Edition. Qualora la notizia si rivelasse veritiera, significherebbe che HTC si sta preparando a un 2014 molto impegnativo, anno in cui rilascerà un nuovo smartphone top di gamma e il primo dispositivo indossabile.

Fonte: Focus Taiwan • Via: Pocket-lint • Immagine: Twin Design / Shutterstock.com • Notizie su: