QR code per la pagina originale

Firefox 29 Aurora: Australis, Accounts e Sync

Con Firefox 29, previsto per fine aprile, debutterà una nuova UI, i Firefox Accounts e una nuova versione del servizio di sincronizzazione.

,

Mozilla ha annunciato una nuova versione di Firefox Aurora per Windows, Mac e Linux (Firefox 29.0a2) che include tre importanti novità: l’interfaccia Australis, Firefox Accounts e una versione aggiornata di Firefox Sync. Le ultime due funzionalità verranno integrate anche in Firefox OS per consentire la sincronizzazione via cloud tra diversi dispositivi. Se non ci saranno modifiche alla roadmap, la versione finale di Firefox 29 dovrebbe essere rilasciata a fine aprile.

Australis è il nome della nuova interfaccia utente, mostrata per la prima volta nel mese di novembre 2013. Il design è chiaramente ispirato a Chrome con schede dai bordi arrotondati. Le tab non attive hanno lo stesso colore dello sfondo e ciò permette all’utente di vedere subito la scheda attiva in primo piano. Un nuovo menu, attivabile con un clic sul pulsante all’estrema destra della barra di navigazione, contiene le funzionalità più utilizzate, come taglia, copia, incolla, zoom, cerca, stampa e add-on.

Nella parte inferiore è presente l’opzione Personalizza che consente di scegliere e ordinare le funzionalità nei menu con un semplice trascinamento delle icone. È possibile anche spostare o rimuovere i pulsanti, in base alle proprie preferenze.

Le altre due novità sono correlate tra loro. Oltre al browser, Mozilla sviluppa Firefox OS, un sistema operativo mobile open source. Per consentire la sincronizzazione dei dati personali tra diversi dispositivi, l’utente può utilizzare Firefox Accounts per accedere a Firefox Sync. Si tratta in sostanza di una funzionalità simile a quella offerta da Microsoft in Windows 8.1 e da Google in Chrome OS. Basta quindi effettuare il login per ritrovare su desktop o smartphone segnalibri, cronologia, password, schede aperte e altre informazioni personali.

Firefox Sync è già integrato nelle attuali versioni del browser, ma in Firefox Aurora è più semplice impostare il servizio e aggiungere multipli device. L’utente deve solo inserire un indirizzo email e una password robusta. Tutti i dati verranno conservati sui server Mozilla in forma crittografata. La sicurezza viene garantita da quattro tecnologie: client side key stretching, end-to-end encryption, public key cryptography e BrowserID protocol. Firefox Accounts e Firefox Sync sono disponibili anche in Firefox Aurora per Android.

Fonte: Mozilla • Notizie su: ,