QR code per la pagina originale

iPhone: Sony fornirà anche la fotocamera frontale

Apple ha già scelto Sony per la fotocamera posteriore degli iPhone ma vorrebbe la stessa compagnia anche per la fotocamera frontale. Al via le trattative.

,

Apple si affida già a Sony per la fotocamera principale montata sugli iPhone ma, per l’iPhone 6 e successivi, la casa di Cupertino starebbe pensando di scegliere il modulo Sony anche per la fotocamera frontale. Lo segnala Nikkei riferendo che le due compagnie starebbero attualmente in fase di trattativa per raddoppiare la fornitura di tale componente.

Scrive il quotidiano che «la società giapponese fornisce già quasi tutti i sensori CMOS (“complementary metal-oxide semiconductor”) per le fotocamere posteriori degli attuali modelli di iPhone. Apple sta probabilmente cercando di passare ai sensori Sony anche per la fotocamera secondaria che sta sul lato dello schermo, utilizzata per gli autoscatti». Attualmente la compagnia guidata da Tim Cook si rivolge ad altri produttori per il modulo frontale ma, a causa del fatto che i clienti dovrebbero utilizzare sempre più lo smartphone per le videochiamate, Apple vorrebbe scegliere una soluzione fornita da Sony, nota per le sue tecnologie di imaging ad alta definizione.

Attualmente non vi è ancora nulla di certo dato che le trattative sono ancora in corso, ma se l’accordo andrà in porto le consegne di Sony ad Apple potrebbero raddoppiare già entro il 2015. Non a caso l’azienda nipponica ha recentemente acquisito un nuovo impianto produttivo che, a quanto pare, sarà unicamente destinato alla costruzione dei moduli per Cupertino: si parla di un investimento pari a ben 342 miliardi di dollari che permetterà al gruppo di aumentare la propria capacità produttiva mensile del 25% e, di conseguenza, di soddisfare la domanda chiesta da Apple entro l’estate.

A ogni nuovo iPhone Apple aggiorna sempre la fotocamera posteriore (che ora raggiunge gli 8 megapixel) ma trascura quella frontale, attualmente ferma a 1,2 megapixel. Date però le tendenze del momento – ovvero i tanto amati selfie e le videochiamate in mobilità – la casa della mela morsicata starebbe dunque cercando di introdurre novità anche per il modulo anteriore, ma è probabile che se ne parli con l’iPhone 6S e non con l’iPhone 6 atteso per quest’anno.

Galleria di immagini: Apple iPhone 5s, le foto

Fonte: Nikkei • Immagine: Flickr • Notizie su: Apple iPhone 5S, , , ,