QR code per la pagina originale

Mozilla mostrerà la pubblicità in Firefox

Mozilla mostrerà siti sponsorizzati all'interno delle tile visibili nella pagina Nuova scheda di Firefox. La funzionalità è denominata Directory Tiles.

,

In una delle future versioni di Firefox, gli utenti inizieranno a vedere siti sponsorizzati. L’annuncio della nuova funzionalità è avvenuto nel corso del meeting annuale dell’Interactive Advertising Bureau, l’associazione internazionale dedicata allo sviluppo della comunicazione pubblicitaria interattiva. L’obiettivo è mostrare all’interno del browser contenuti rilevanti sulla base dei siti più visitati. Inizialmente, la novità riguarderà solo Firefox per Windows, Mac e Linux, ed eventualmente verrà estesa anche ad Android e Firefox OS.

Attualmente, quando viene aperta una nuova scheda, Firefox mostra nove rettangoli con i siti recenti e più frequenti. Per i nuovi utenti (e per coloro che reinstallano il browser), la cronologia di navigazione è vuota, per cui i riquadri non visualizzano nulla. Mozilla vuole quindi mostrare al loro interno contenuti sponsorizzati provenienti dalla stessa azienda, dai siti più popolari in una determinata area geografica e dagli inserzionisti di terze parti. Le tile sponsorizzate verranno etichettate chiaramente come tali per renderle facilmente distinguibili dalle altre. La funzionalità è denominata Directory Tiles.

Da circa un anno, Mozilla ha avviato lo sviluppo di una tecnologia che blocca i cookie di terze parti per default. In seguito all’annuncio, l’industria dell’advertising aveva protestato duramente contro la decisione dell’azienda. Ora sembra che tra la IAB e Mozilla sia stato raggiunto un accordo che permetterà ad entrambe di trarre profitto dalle Directory Tiles.

Il mock-up mostra i siti sponsorizzati nella pagina Nuova scheda di Firefox.

Il mock-up mostra i siti sponsorizzati nella pagina Nuova scheda di Firefox.

La feature sarà attiva per un periodo di tempo compreso tra 30 e 45 giorni, dopo il quale verranno mostrati solo i contenuti più rilevanti. Mozilla promette di rispettare la privacy degli utenti, in quanto non verranno utilizzati i loro dati personali.

Fonte: Mozilla • Via: CNET • Notizie su: ,