QR code per la pagina originale

App universali per Windows e Windows Phone

Utilizzando Visual Studio, gli sviluppatori potranno realizzare un'unica applicazione da pubblicare su Windows Store e Windows Phone Store.

,

Le funzionalità di Windows Phone 8.1 contenute nel kit di sviluppo e pubblicate su Reddit hanno svelato l’esistenza delle “Universal Store apps“. Gli sviluppatori potranno realizzare una singola applicazione e distribuirla sugli store di Windows e di Windows Phone, utilizzando Visual Studio. In questo modo, Microsoft vuole semplificare il processo di sviluppo e, forse, avviare la fase che porterà lentamente alla fusione tra Windows Phone e Windows RT.

L’utente @AngelWZR ha pubblicato su Twitter due screenshot che illustrano alcuni dettagli sulle app universali. Gli sviluppatori potranno creare una singola app compatibile con Windows e Windows Phone. Visual Studio offrirà un unico template “Shared Solution” e due progetti separati per l’interfaccia utente basati sullo stesso codice condiviso. Ciò sarà necessario in quanto i dispositivi, sui quali verrà eseguita l’applicazione, possiedono display con diverse grandezza e risoluzione. Gli elementi della UI dovranno essere dimensionati e posizionati in modo tale da sfruttare tutto lo spazio disponibile, garantendo la stessa esperienza d’uso su tablet e smartphone.

Visual Studio genererà due pacchetti AppX, uno per Windows Store e uno per Windows Phone Store, che gli sviluppatori invieranno a Microsoft per il processo di certificazione. Sembra quindi che i due store digitali rimarranno distinti, contrariamente a quanto ipotizzato in passato. Gli strumenti di sviluppo e i tool di testing saranno invece gli stessi per entrambe le piattaforme.

Il secondo screenshot evidenzia che Windows e Windows Phone condividono l’80% del codice XAML, utilizzato per l’interfaccia grafica e i controlli della UI. Solo il 20% del codice dovrà essere personalizzato per la realizzazione di alcuni elementi, come gli hub, la barra delle applicazioni, la visualizzazione a griglia e a lista. Maggiori informazioni verranno sicuramente svelate nel corso della conferenza Build del 2-4 aprile.