QR code per la pagina originale

Samsung, arrivano Galaxy Tab 4 e Galaxy Gear 2

Samsung si appresta a svelare non solo il Galaxy S5, ma anche lo smartwatch Galaxy Gear 2 e i nuovi tablet della gamma Galaxy Tab 4. Lo farà al MWC 2014.

,

Samsung avrebbe in serbo grandi novità per il Mobile World Congress 2014 di Barcellona: si appresta infatti non solo a presentare l’atteso Galaxy S5, ma anche lo smartwatch Galaxy Gear 2 e il nuovo tablet Galaxy Tab 4, che dovrebbe giungere sul mercato in tre diverse dimensioni. Lo rivela ZD Net, che afferma di aver appreso le informazioni da fonti anonime ma ben informate sui progetti della casa sudcoreana.

Il nuovo Samsung Galaxy Tab 4 dovrebbe nello specifico giungere nei formati da 10,1 pollici, 8 pollici e 7 pollici, proprio come quanto visto con le generazioni precedenti. Previste anche le varianti solo Wi-Fi e Wi-Fi + 4G LTE, mentre in tutti i modelli il processore sarebbe lo stesso, un quad-core con clock a 1,2 GHz, così come il sistema operativo in dotazione, ovvero Android 4.4 KitKat.

Per quanto riguarda lo storage, i modelli da 10,1 e da 8 pollici ne avranno di base uno da 16 GB mentre quello da 7 pollici da soli 8 GB. Per la prima volta però dovrebbe esser possibile espandere la memoria interna, grazie al supporto alle schede microSD che porteranno la quantità massima di memoria disponibile a 64 GB. Il Galaxy Tab 4 10.1 dovrebbe inoltre ricevere un aggiornamento alle due fotocamere, con quella posteriore che sarà da 8 megapixel e quella frontale, invece, da 2 megapixel.

Durante il MWC 2014 di Barcellona arriverà anche la seconda generazione dell’orologio Galaxy Gear, che a quanto pare vanterà un design rinnovato e un display OLED flessibile al posto della soluzione tradizionale SuperAMOLED usata nel primo smartwatch. Non vi sono attualmente ulteriori dettagli sul progetto ma l’evento spagnolo andrà in scena dal 24 al 27 febbraio e pertanto allora sarà possibile sapere con certezza ciò che Samsung ha preparato per la propria clientela. Attualmente, la compagnia si è rifiutata di confermare le indiscrezioni.