QR code per la pagina originale

Windows Phone 8.1 supporterà Miracast

Microsoft integrerà in Windows Phone 8.1 il supporto per lo standard Miracast, ma solo se lo sviluppo verrà completato in tempo.

,

Il kit di sviluppo di Windows Phone 8.1 e tutta la documentazione allegata sono ormai di dominio pubblico (si possono trovare sulle reti P2P), nonostante l’accordo di non divulgazione firmato dagli sviluppatori che hanno ricevuto una versione preliminare del software. Un po’ alla volta quindi vengono pubblicate informazioni sulle funzionalità incluse nella nuova release del sistema operativo mobile. Come in Windows 8.1, anche in Windows Phone 8.1 integrerà il supporto per lo standard Miracast.

Uno degli screenshot pubblicati su Twitter dall’utente @AngelWZR mostra una funzionalità denominata “Project my screen“. Ora si scopre che la tecnologia adottata da Microsoft sarà Miracast. Nella documentazione viene specificato che l’utente potrà condividere lo schermo del proprio smartphone con i dispositivi nelle vicinanze in modalità wireless o usando un cavo USB, senza la necessità di eseguire complesse procedure di configurazione. Usando Miracast, sarà possibile attivare la funzione multi-schermo, proiettando il display dello smartphone su una TV, un monitor o un proiettore esterni.

Il supporto per lo standard di screencasting wireless peer-to-peer non è però certo al 100%. Microsoft infatti specifica che verrà incluso nelle versione finale di Windows Phone 8.1 solo se lo sviluppo verrà completato in tempo. In caso contrario non verrà integrato nella RTM, ma sarà aggiunto con un successivo aggiornamento.

Miracast consente la trasmissione su un canale criptato di flussi video e audio (H.264/MPEG-4 AVC a 1080p e AC3), sfruttando una connessione WiFi Direct, quindi senza utilizzare router e access point. Se i dispositivi esterni non sono certificati Miracast è necessario collegare un adattatore HDMI. Lo standard è supportato nativamente da Windows 8.1.

Fonte: Neowin • Notizie su: , ,