QR code per la pagina originale

YouTube segnala i brani migliori di band e artisti

Da oggi, cercando su YouTube il nome di un musicista o una band, compare un riquadro contenente i brani più popolari, la discografia e gli artisti simili.

,

Sebbene ancora non ci siano conferme da parte dei vertici della piattaforma, i segnali di un avvicinamento da parte di YouTube al mondo dello streaming musicale ci sono tutti. L’ultimo in ordine di tempo è arrivato oggi: cercando il nome di un cantante o di una band viene mostrato un box nella parte destra della schermata (come visibile nello screenshot allegato di seguito), in cui sono contenuti i brani più popolari, la discografia ufficiale e alcuni artisti correlati.

Cercando ad esempio “Beatles” ci si trova di fronte ad un box con le top tracks del quartetto di Liverpool: “Yesterday”, “While my guitar gently weeps”, “A day in the life” ecc., tutte accessibili con un semplice click. Premendo sull’immagine in evidenza, quella con l’etichetta “Brani più popolari”, viene avviata la riproduzione di una playlist. Ancora più interessante il fatto che, una volta iniziato l’ascolto, questo non viene interrotto anche passando ad altre pagine del portale, almeno finché non si apre un nuovo filmato. In altre parole, i pezzi sono riprodotti in sottofondo, proprio come avviene su Google Play Music o negli altri servizi di streaming.

Cercando un musicista o una band su YouTube, la piattaforma mostra un box con brani più popolari, discografia e artisti simili

Cercando un musicista o una band su YouTube, la piattaforma mostra un box con brani più popolari, discografia e artisti simili

Un altro dettaglio non di poco conto riguarda il fatto che non sono inclusi nelle tracklist solamente i brani ufficiali, ma anche le versioni caricate dai fan, quelle realizzate per le sessioni di karaoke, i tributi e le cover. Insomma, tutto sembra puntare verso un debutto a breve di YouTube Music Pass, di cui si parla ormai da molto tempo. Resta da capire come Google abbia intenzione di differenziare l’offerta da quella di Play Music Unlimited e se è prevista una qualche sorta di integrazione tra le due piattaforme. Il recente avvicendamento al vertice tra Salar Kamangar e Susan Wojcicki potrebbe essere stato deciso proprio in vista del lancio.

Fonte: YouTube • Via: The Next Web • Notizie su: ,