QR code per la pagina originale

Apple vicina a Tesla per il settore delle auto

I dirigenti di Apple e Tesla si sarebbero incontrati per una possibile acquisizione. In realtà, Apple potrebbe collaborarvi per un nuovo progetto.

,

Apple potrebbe aver considerato l’acquisto di Tesla, il noto produttore di auto elettriche. Lo riferisce il San Francisco Chronicle, sostenendo che lo scorso anno il capo del reparto acquisizioni e fusioni di Apple Adrian Perica avrebbe incontrato il CEO di Tesla Elon Musk, e che alla riunione avrebbe partecipato anche il numero uno della Mela, Tim Cook.

Secondo il report, «una riunione ad alto livello tra i due giganti della Silicon Valley, che coinvolge i loro migliori dirigenti, suggerisce che Apple era molto interessata ad acquistare il pioniere delle auto elettroniche». È tuttavia improbabile che la casa di Cupertino voglia inglobare Tesla e ancora più improbabile che Musk voglia venderla, ma secondo 9to5Mac è altamente probabile che Apple voglia acquistare uno dei grandi progetti della casa automobilistica, in arrivo a breve.

Tesla annuncerà infatti nei prossimi giorni Giga Factory, la più grande fabbrica al mondo per la costruzione delle batterie agli ioni di litio dedicate soprattutto ai veicoli elettrici, e proprio in quell’occasione elencherà anche quelli che sono i partner di questa nuova avventura. Apple ha ovviamente un grande interesse in tale progetto poiché utilizza le batterie in tutti i propri prodotti, pertanto potrebbe essere uno dei suoi partner e usare le batterie nei suoi device quali ad esempio iPhone, iPad e MacBook.

Non è un certo un segreto che a Cupertino si tengano in grande considerazione le opportunità che si aprono nel panorama automobilistico, poiché trattasi di un settore sempre più integrato con i sistemi elettronici per la connettività e per la gestione delle funzioni a bordo. Ne Apple né Tesla hanno comunque confermato le indiscrezioni ma ulteriori informazioni a riguardo dovrebbero esser condivise a breve, quando saranno tolti i veli sul progetto Giga Factory.

Fonte: SF Gate • Via: 9to5Mac • Immagine: Hattanas Kumchai / Shutterstock.com • Notizie su: , , ,