QR code per la pagina originale

Webee, il sistema Android per una casa smart

Webee è il primo sistema di domotica alla portata di tutti: con Android, permette di controllare tutti gli apparecchi presenti in casa, anche non smart.

,

Webee è il primo vero sistema di automazione domestica intelligente alla portata di tutti: è basato sul sistema operativo Android 4.0 ed è capace non solo di controllare un’abitazione, ma anche di apprendere lo stile di vita dell’utente, le sue abitudini, orari e preferenze. In base a queste informazioni fornisce poi dei suggerimenti utili al risparmio, alla comodità e all’efficienza.

Il sistema è basato sul “Boss”, ovvero un’unità centrale con a bordo Android 4.0 Ice Cream Sandwich che controlla via wireless tutti i vari accessori e le varie apparecchiature presenti in casa. Tramite un’app compagno installata su smartphone o tablet sarà possibile controllare tutti i dispositivi domestici, tra cui ad esempio interruttori della luce, televisori, stereo, aria condizionata, sistema antincendio e così via.

Webee si differenzia da tutti gli altri progetti per la domotica concorrenti poiché è appunto capace di trasformare un qualsiasi apparecchio domestico in un apparecchio smart, che potrà pertanto esser controllato comodamente dal dispositivo mobile. Ciò sarà possibile tramite degli adattatori da inserire nelle relative prese e tramite la rete Ethernet che dovrà esser collegata all’unità centrale.

Con Webee non sarà dunque necessario acquistare elettrodomestici smart ma basterà utilizzare quelli già presenti in casa. Per il momento, alcune delle caratteristiche integrate comprendono:

  • controllare la casa da qualsiasi posto;
  • unificare e controllare tutti gli oggetti smart attraverso un’applicazione;
  • ricevere notifiche e avvisi di porte aperte, allarmi, irrigatori, elettrodomestici;
  • ricevere suggerimenti basati sulle proprie azioni quotidiane per migliorare l’efficienza energetica;
  • impostare profili e azioni per rendere la vita più semplice (“a letto”, “in vacanza”…);
  • avere più efficienza energetica al fine di risparmiare denaro sulla bolletta

Per quanto riguarda invece la dotazione tecnica, Webee è basato su un processore Cortex A9 da 800 MHz, 1 GB di RAM, 2 GB di memoria interna espandibile via microSD fino a 32 GB, supporto alla connettività Ethernet e Wi-Fi, uscita video HDMI, tre porte USB 2.0 e ingresso 100-240V con uscita 5V. Il raggio di azione è compreso tra i 45 e i 90 metri all’esterno e tra i 46-60 metri all’interno dell’abitazione.

Webee non è ancora in commercio ma è attualmente un progetto alla ricerca di finanziamento su Indiegogo. L’obiettivo del produttore è quello di raggiungere i 50 mila dollari e chi finanzierà un minimo di 109 dollari potrà ottenere il dispositivo al momento del lancio sul mercato.

Fonte: IndieGoGo • Via: The Droid Guy • Immagine: IndieGoGo • Notizie su: , ,